Romeow Cat Bistrot, a Roma apre il primo cat café

Arianna Acciarino
Print Friendly, PDF & Email

Anche Roma ha finalmente il suo bar per persone amanti dei gatti… e gatti amanti delle persone!

10885438_336864453180255_7339251547788338457_nIspirato ai Neko Cafè che hanno spopolato in Giappone e che nell’ultimo anno hanno dilagato in tutta Europa, Romeow Cat Bistrot è un bistrot abitato da sei bellissimi gatti, con un menù tutto vegano e vegetariano, aperto a colazione, pranzo, cena e dopocena in via Francesco Negri 15, nel quartiere Ostiense.

I Neko Café o Cat Café (neko significa gatto in giapponese) sono bar che ospitano al loro interno piccole colonie feline, dove i gatti si muovono liberamente tra i tavoli, concedendo il loro preziosissimo tempo agli ospiti che nell’arco della giornata li vengono a trovare.

Romeow Cat Bistrot vanta due chef e un menù “verde” ispirato alla cucina dei 5 continenti, con una grande attenzione a qualità e stagionalità delle materie prime.
romeow51La pasticciera include dolci raw (ovvero crudisti) e vegani, e offre da bere numerosissimi tipi di smoothies molto salutari.
Il ristorante è aperto dal martedì al sabato, dalle 10.30 alle 23.00 e la domenica dalle 10.30 alle 14.30.
Si può contattare il locale chiamando il numero di telefono 06/57289203 o scrivendo una email all’indirizzo romeowcatbistrot@gmail.com oppure contattandoli sulla loro pagina facebook.

I proprietari, Valentina e Maurizio, hanno voluto realizzare uno spazio che rappresentasse il loro modo di essere: l’amore per gli animali, l’attenzione per il cibo naturale e una grande passione per il design hanno dato vita a uno spazio unico e personale, diverso dagli altri Neko Bar.

Romeo, Maos, Nino, Frida, Lamù e Irì sono gli assoluti padroni di casa ma condividono volentieri la loro tana con i clienti del locale e, in cambio di qualche carezza, elargiscono fusa terapeutiche e serenità a lunga durata.
I sei gatti gironzolano liberamente per il locale, rendendo unica l’atmosfera come uniche sono le loro personalità, tutte diverse, accomunate dallo spirito curioso e seducente che appartiene a ogni gatto.1723249_332479053618795_4770214580017568731_n

Le fusa dei gatti non sono rilassano e aiutano ad allontanare lo stress, allontanando il rischio di contratture muscolari, ma pare facciano anche bene al cuore visto che una ricerca dell’Università del Minnesota ha rilevato che i proprietari di gatti hanno il 40% di rischio in meno di contrarre patologie cardiache gravi.
Sicuramente dare un po’ di affetto a un animale fa bene all’anima, tanto a quella umana che a quella felina.

Come recita il sito web ufficiale, il Romeow Cat Bistrot è “un luogo dove staccare dalla frenetica quotidianità, dove riscoprire un modo naturale di nutrirsi e di dedicarsi al mondo animale, dove amare un gatto – soprattutto per chi un gatto non lo può avere!”.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti