Gustave Klimt fino al 21 giugno alla Pinacothèque di Parigi

Alice Smiroldo
Print Friendly, PDF & Email

klimt-paris

Arrivano da Vienna a Parigi le tele dorate del maestro della Secessione:
Gustave Klimt  e i suoi dipinti saranno esposti fino al 21 giugno alla Pinacothèque della capitale francese.

Arriva in Francia, per la prima volta, una ricostruzione del suo celebre dipinto “Fregio di Beethoven”, opera dedicata alla nona sinfonia.
L’esposizione “Al tempo di Klimt, la Secessione a Vienna” racconta in dettaglio lo sviluppo dell’arte viennese dalla fine del XIX secolo agli anni dell’Espressionismo.
La mostra presenta più di 180 capolavori dell’artista, provenienti sia da collezioni private che dal Museo Belvedere di Vienna.
Nell’esposizione sono presenti anche dei documenti dell’epoca, in parte attribuiti alla penna di Klimt.

La mostra è realizzata dalla Pinacoteca, da Arthemisia Group e da 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE ed è curata da  Alfred Weidinger, già curatore del Museo Belvedere di Vienna.

klimt

Fregio di Beethoven

Fregio di Beethoven

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti