L’Espresso per Hogwarts arriva agli Harry Potter Studios a Londra

Print Friendly, PDF & Email

A Watford, poco distante da Londra, esiste un posto ‘magico’, gli Studios della Warner Bros di Leavesden . Lì si trova un parco divertimenti interamente dedicato ad Harry Potter, il maghetto nato dalla penna di J.K.Bowling che ha appassionato milioni di lettori in tutto il mondo.

Grazie al parco a tema, gli Studios sono oggi una delle attrazioni più visitate d’Inghilterra; all’inaugurazione nel 2012 hanno partecipato gli stessi attori della saga di magia più letta nel mondo.

Warner Bros Studios

Warner Bros Studios

La visita guidata dura circa tre ore, durante le quali si scoprono i luoghi più affascinanti descritti nei libri e riproposti nei film. Nel parco, infatti, si trovano i set utilizzati nelle riprese delle otto pellicole, si possono visitare siti come il mitico ufficio di Albus Silente (storico preside di Hogwarts), il dormitorio di Grifondoro, la Sala comune, la capanna del burbero Hagrid, Diagon Alley, la bottega di bacchette magiche di mister Ollivander.

Ollivander's

Ollivander’s

Un progetto costruito su misura per permettere agli appassionati della saga di Harry Potter di immergersi letteralmente all’interno dei luoghi simbolo della storia.

Il 19 marzo di quest’anno è stato inaugurato un nuovo set che riproduce il binario 9 ¾ e l’Espresso di Hogwarts, permettendo ai visitatori di sperimentare un ‘viaggio’ sul treno, o di scattarsi foto con i bagagli mentre si ‘sparisce’ attraverso il magico binario.
I creatori del set hanno anche aggiunto un gioco interattivo da poter fare, mentre si visita l’Espresso di Hogwarts: tra una vasta scelta di valige e bagagli, i visitatori dovranno indovinare a chi appartenevano tra i principali personaggi.
WBSTUDIOS

Negli Studios si può inoltre assaggiare la ‘Burrobirra’, bevanda cult nel mondo potteriano, cavalcare un manico di scopa e acquistare un’infinità di gadget dallo shop interno.

Il progetto di questo parco a tema, sebbene inaugurato nel 2012, parte da molto lontano. Già durante le riprese dei primissimi film, gli addetti ai lavori si domandavano cosa ne sarebbe stato dei set una volta terminato il lavoro. Proprio per evitare che produzioni di tale livello e bellezza venissero distrutte, i membri della crew hanno deciso di salvare la maggior parte dei set e dei costumi, conservandoli nel caso di un successivo utilizzo.

Lo studio di Silente

Lo studio di Silente

Una volta terminate le riprese dell’ultimo film, “Harry Potter e i doni della morte parte due”, il team degli Studios della Warner Bros di Londra ha deciso di aprire le porte del mondo dei maghi a tutti gli appassionati, inaugurando nel marzo 2012 questo particolarissimo parco a tema.

Diagon Alley

Diagon Alley

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti