Mostra De Chirico a Campobasso, “Gioco e gioia della neometafisica”

Alice Smiroldo
Print Friendly, PDF & Email

Campobasso entra nel mondo delle mostre con uno degli artisti più complessi del ‘900, Giorgio De Chirico, le cui opere saranno esposte presso la Fondazione Molise Cultura fino al 6 aprile.
Sono previste visite guidate per il pubblico e dei laboratori didattici appositi per bambini e ragazzi.
De Chirico. Gioco e gioiadella neometafisica

Opere della collezione della Fondazione Giorgio e Isa De Chirico

A cura di Lorenzo Canova

Campobasso, Fondazione Molise Cultura

Fino al 6 aprile
L’esposizione conta 70 opere tra dipinti, disegni e grafiche, tutte provenienti dalla collezione della Fondazione Giorgio e Isa De Chirico, ed è sicuramente la più completa mai realizzata in Italia sulla Neometafisica dell’artista.

Il ritorno di Ulisse

Il ritorno di Ulisse

De Chirico è uno degli artisti più versatili del Novecento e lo dimostrano le sue opere, tutte  diverse tra loro, ma che mantengono caratteristiche costanti.

Sole sul cavalletto

Sole sul cavalletto

L’esposizione vuole essere lo spunto per un momento di riflessione sugli ultimi dieci anni di lavoro di de Chirico e sulla sua Neometafisica: in questo periodo il grande pittore riscopre una vena creativa trasformando tutto il bagaglio personale e artistico del primo periodo metafisico e degli anni successivi.

Triangolo metafisico (guanto)

Triangolo metafisico (guanto)

La scelta delle opere ha come tratto distintivo la pittura libera dai condizionamenti in cui De Chirico smonta e rimonta il suo personale mondo e lo riporta sulle tele con una lucentezza ed uno spessore differente.

Interno metafisico  con officina

Interno metafisico
con officina

Le opere neometafisiche sono frutto di una percezione ironica e lucidissima in cui l’artista gioca con il proprio mondo di immagini e scoperte, individuando nuovi confini che si inseriscono comunque all’interno del range filosofico e culturale che ha sempre segnato il suo percorso, passando da Nietzsche alla tragedia greca, da Eraclito alla mitologia con una leggerezza che rimane tuttora un mistero.

Termopili

Termopili

“Gioco e Gioia della Neometafisica” rappresenta un’occasione per approfondire e apprezzare  l’opera di un De Chirico capace di essere grandissimo fino all’estremo limite della sua vita.

Cavalli con aigrettes  e mercurio

Cavalli con aigrettes
e mercurio

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti