Viaggio nei luoghi di Shakespeare

Alice Smiroldo
Print Friendly, PDF & Email

William Shakespeare è il poeta, scrittore e drammaturgo forse più amato nella storia letteraria mondiale. In Inghilterra è molto facile imbattersi nei luoghi che lo hanno ispirato nella scrittura ma anche nei posti che più sono stati importanti per la sua vita personale.
Molti appassionati si cimentano in un tour proprio tra le zone simbolo per Shakespeare.

La casa natale a Stratford-upon-Avon, un cottage arredato con i mobili dell’epoca, è una tappa assolutamente da non perdere, in cui ci si immerge nella storia letteraria d’Inghilterra.
La casa presenta ancora il laboratorio di guanti appartenente al padre di William, diventato poi sindaco della città.
Nei giardini adiacenti la casa è possibile godere di spettacoli di attori che ripropongono le opere più conosciute del drammaturgo.
Le visite guidate alla casa di Shakespeare offrono anche uno spazio di attività dedicate ai bambini con giochi, indovinelli e caccia ai tesori.
La casa è visitabile dalle ore 9 alle 17, in estate fino alle 17:30 e in autunno dalle 10 alle 16.
Per visitare la casa è possibile acquistare il ‘5 houses pass‘, che consente l’ingresso alla casa natale, al cottage di Hanne Hathaway, alla fattoria di Mary Alden, alla tomba dello scrittore, all’ Harvard House e all’ Hall’s Craft.
Ulteriore soluzione è acquistare il ‘Birthplaces pass‘ per visitare i luoghi più significativi dell’infanzia di Shakespeare.

casa shakespeare

Casa natale di Shakespeare

Il Cottage di Anne Hathaway , moglie del poeta, poco distante dalla casa natale, è in stile Tudor.
Il cottage contiene gran parte dell’arredamento originario della famiglia ed è lì che il giovane Shakespeare si trovava spesso per passare del tempo con l’amata.
Molto belli sono i giardini che contornano l’edificio, ricchi di piante e fiori.
Durante i weekend e nei periodi di vacanza, nel Cottage vengono organizzate delle attività apposite per bambini come puzzles di gruppo, caccia al tesoro e quiz.
Il biglietto per gli adulti è di 9.50 sterline, per i bambini 5.50; il cottage si può visitare dalle 10 alle 16 in inverno e dalle 9 alle 17 in primavera ed estate.

 

Anne_Hathaways_Cottage

Cottage di Anne Hathaway, giardini

 

La Fattoria di Mary Arden nella zona di Wilmcote, appartenente alla madre di Shakespeare. Attualmente ospita lo Shakespeare Countryside Museum, attrazione da non perdere per immergersi a pieno ritmo nella vita quotidiana dell’epoca.
La fattoria è un luogo da visitare sia per adulti che per bambini, dove si può apprezzare da vicino una bottega di un fabbro, imparare a tirare con l’arco e osservare il passaggio dei falchi. La casa colonica è praticamente rimasta intatta in tutto questo tempo ed è di rara bellezza.
Si può visitare nel periodo tra marzo e novembre dalle 10 alle 17.

fattoria_mary_arden

La fattoria di Mary Arden

La tomba di Shakespeare a Stratford-upon-Avon, nella chiesa Holy Trinity, è uno dei luoghi più visitati in Inghilterra, come la tomba di Dante Alighieri in Italia.
Nella chiesa, dietro il presbiterio, è stato realizzato un monumento funebre imponente, con un busto che raffigura il poeta con una penna ed un foglio fra le mani, un omaggio a ciò che amava di più.
Sotto il busto c’è una lastra con una doppia iscrizione, una in Latino ed una in inglese.
Ma la parte che più attira la curiosità dei turisti è la lapide stessa, dove spicca un’incisione il cui contenuto si dice sia stato scritto dallo stesso autore.
Caro amico, per l’amor di Gesù,
astieniti dallo smuovere la polvere qui contenuta.
Benedetto colui che custodisce queste pietre,
e maledetto colui che disturba le mie ossa
.”

Una sorta di maledizione per chiunque, in futuro, avesse voluto violare il riposo eterno del grande poeta.

tomba shakespeare

La lapide di Shakespeare

Il Globe Theatre a Londra, forse il luogo più rappresentativo per tutti gli amanti di Shakespeare: il teatro è una fedelissima rappresentazione di quello originale del XVI secolo, distrutto da un incendio nel 1613.
Si trova a poca distanza dalla Tate Modern Gallery , e spezza di fatto l’aria moderna della città. Nella struttura da aprile ad ottobre c’è la stagione di spettacoli tratti dalle opere di Shakespeare.

globe theatre

Globe Theatre, Londra

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti