Dai Fratelli Lumière a oggi: i luoghi di Parigi che hanno fatto la storia del cinema

Lorenza Rallo
Print Friendly, PDF & Email
cafe debussy

Il 28 dicembre del 1895, nel seminterrato del Gran Cafè del Boulevard des Capucines, i fratelli Louis e Auguste Lumière mostrano per la prima volta al pubblico la loro invenzione, il cinématographe.

Gran Cafè del lumiere Boulevard des Capucines

Prima proiezione dei fratelli Lumiére al Gran Cafè del Boulevard des Capucines

La capitale francese diviene la città dove il cinema ha mosso i primi passi e molti film hanno legato il proprio successo a Parigi. Il fascino e l’atmosfera elegante che riesce a regalare la città ha fatto da scenario a innumerevoli pellicole, sia francesi che straniere. E grazie ai suoi luoghi magici, le sequenze girate in questa romantica città sono ormai indelebili nell’immaginario collettivo.

sciarada charade

Sciarada (1963)

Non c’è un film ambientato a Parigi che non abbia una scena girata lungo la Senna, ma sono assolutamente da vedere anche:

Bande a part

Bande à part (1964)

 

• Le stanze del Louvre in cui corrono i protagonisti del film Bande à part diretto da Godard, nel 1964. La sequenza rappresenta una delle scene più belle della Nouvelle Vague. Anche Bertolucci omaggia il film nel suo The Dreamers.

 

 

fino all'ultimo respiro godard

Fino all’ultimo respiro (1960)

 

 

• Le Champs Élysées, luoghi d’incontro per diversi divi del cinema,  come: Audrey Hepburn e Cary Grant nel film Sciarada, Jean-Paul  Belmondo e Jean Seberg in Fino all’ultimo respiro.

 

 

 

Café des 2 Moulins amèlie paris

Café des 2 Moulins -Il favoloso mondo si Amèlie

 

• I quartieri che fanno da sfondo al film Il favoloso mondo di Amelie, come: il quartiere di Montmartre, dove vive la protagonista e il Café des 2 Moulins nel quartiere di Pigalle, in cui lavora la giovane ragazza.

 

il codice da vinci film

Il codice Da Vinci (2006)

 

 

• Le location principali de Il Codice da Vinci, tra cui: l’Hotel Ritz di Place Vêndome, la chiesa di Saint Sulpice; la Salle des Etats del Louvre.

 

 

 

 

the tourist jolie film paris

The Tourist (2010)

 

 

 

• l’elegante Café Nemours, in Place Colette, a pochi passi dalla stazione Palais Royal della metropolitana dove era seduta la bellissima Angelina Jolie nel film The Tourist;

 

 

 

 

Pont de Bir-Hakeim inception film paris

Pont de Bir-Hakeim – Inception (2010)

 

• il Pont de Bir-Hakeim, rue Valentin Hauy e il Café Debussy (in realtà si tratta della trattoria italiana, Da Struzzi) alla rue Cesar Franck nel film Inception;

 

 

Pont Alexandre III - Midnight in Paris (2011)  PARIS FILM

Pont Alexandre III – Midnight in Paris (2011)

 

 

• I suggestivi e romantici luoghi di Midnight in Paris, come: il Musée Rodin, l’Église Saint-Étienne-du-Mont, dove Gil comincia il suo “viaggio”, al mercatino delle pulci di Saint-Ouen, il Pont Alexandre III, che, sotto la pioggia, fa da sfondo al finale del film.

 

 

 

ratatouille disney

Ratatouille (2007)

 

 

• l’antico ristorante Tour D’Argent, che ha ispirato il ristorante del film Ratatouille, si trova a pochi passi da Notre Dame, fondato nel 1582, è ancora oggi uno dei più apprezzati (e costosi) ristoranti di Parigi, con una sala panoramica e un museo gastronomico al piano terra.

 

Maigret (1958)

Maigret (1958)

 

 

• Il Cafè aux Trois Marches, in rue de Harlay, a cui si è ispirato Simenon per Maigret. In realtà il commissario si dirigeva nell’immaginaria Brasserie Dauphine. Oggi il ristorante è all’interno di La Maison du Barreau.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Sotto il cielo di Parigi

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

cinemaParigi

Vai alla barra degli strumenti