L’Ara Pacis racconta come Roma nutriva l’Impero

Linda Tiralongo
Print Friendly, PDF & Email

Fino al 15 novembre si terrà la mostra “Nutrire l’Impero. Storie di alimentazione da Roma e Pompei” presso il Museo dell’Ara Pacis di Roma.
L’obiettivo è spiegare cosa e come mangiavano gli antichi romani, come trasportavano migliaia di tonnellate di vino, olio, pane e miele da una parte all’altra dell’impero: dalla Gallia alla Grecia, dal Portogallo all’Egitto.
Rari e prestigiosi reperti archeologici, plastici, apparati multimediali come la ricostruzione in grafica digitale del porto di Traiano raccontano l’alimentazione nel mondo antico ripercorrendo le strade della Roma imperiale.

Direttamente dal Metropolitan Museum di New York, in esposizione all’Ara Pacis anche il tesoro di Moregine, un set da tavola in argento risalente all’antica Roma.

Non mancano poi suppellettili in ceramica, vetro e bronzo, nonchè il vasellame utilizzato per consumare i pasti quotidiani.
Il percorso espositivo è organizzato per aree tematiche:

  • trasporto delle merci,
  • ricostruzione delle infrastrutture commerciali,
  • consumo delle merci.
Mostra Nutrire l'impero, Roma

Oinochoe in bronzo dalla casa di Giulio Polibio a Pompei (Pompei, inv.2799)

Il visitatore tocca con mano quali soluzioni adottavano i romani per il rifornimento e la distribuzione del cibo via terra e soprattutto via mare. Si analizzano, inoltre, aspetti come la distribuzione “di massa” e del consumo alimentare con le differenze legate ai diversi ceti sociali della Roma imperiale.
La mostra prevede anche due approfondimenti: gli alimenti consumati in epoca romana e la “filosofia del banchetto”, cioè l’amore profondo per la vita celebrato anche attraverso il piacere e la fugacità del cibo sui triclivi o nelle botteghe per strada.

Mostra Nutrire l'impero, Roma

Museo dell’Olivo e dell’Olio – Fondazione Lungarotti (Torgiano)
Sala VI, “Produzione e paesaggio”,
Giovanni Meroni, NAVE ONERARIA ROMANA
(modellino in scala 1/11)
Subiaco, 2000 (inv. n. 57)

La mostra ideata in occasione dell’EXPO 2015, è promossa dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, dalla Soprintendenza speciale per Pompei, Ercolano e Stabia e dall’Assessorato a Roma produttiva e Città Metropolitana. I coordinatori scientifici sono Claudio Parisi Presicce e Orietta Rossini.

Nutrire l’Impero. Storie di alimentazione da Roma e Pompei
Museo dell’Ara Pacis, Lungotevere in Augusta, Roma
Apertura al pubblico fino al 15 novembre 2015
Tutti i giorni dalle ore 9.30 – 19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima)
Info Mostra 060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 21.00)
www.arapacis.it
www.museiincomuneroma.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti