Gli italiani preferiscono l’Austria

Lorenza Rallo
Print Friendly, PDF & Email

I turisti austriaci sono stati da sempre affascinati dalle bellezze del nostro Bel Paese, ma recenti risultati statistici ci hanno dato conferma che anche gli italiani non rimangono indifferenti all’opportunità di poter soggiornare nella bellissima Austria.

Nei primi mesi del 2015 si sono registrati dei significativi aumenti, gli arrivi di italiani in Austria hanno raggiunto oltre 256.000 visitatori rispetto gli anni precedenti. In aumento anche i pernottamenti per un totale di 2.780.000, richiesti maggiormente appartamenti e case vacanze. L’Italia rappresenta per l’Austria il quarto mercato turistico e l’Austria ottiene il 6° posto nella classifica delle mete preferite.

 

austriaAd affascinare i turisti italiani non sono soltanto le bellezze architettoniche di cui l’Austria è ricca, ma anche viaggi alla scoperta del territorio. Tra le mete preferite Tirolo, Vienna e la Carinzia. Andare in Austria per un turista italiano significa anche vivere un’ esperienza di vacanza unica in comunione con la natura, dove praticare diverse attività sportive come escursioni in bici, alpinismo e sci, immersi in un’affascinante atmosfera bucolica.

expro 2015 austriaAnche a Expo 2015 si è mostrato un grande interesse nei confronti dell’Austria: centinaia di migliaia di visitatori hanno scelto di ammirare “breathe.austria” il padiglione austriaco realizzato con circa 20.000 alberi che suggerisce l’Austria come luogo di vacanze dove poter “prendere fiato”, respirare l’aria fresca e incontaminata dei paesaggi di rara bellezza.

«Il nostro padiglione è in sintonia anche con le tendenze del turismo del futuro alla ricerca di un ritorno alla natura per rigenerarsi e ritrovare il proprio ritmo – commenta Michael Strasser, direttore di Austria Turismo – Mi fa piacere che moltissimi di quei 500.000 visitatori del nostro padiglione siano giovani con la volontà di migliorare il mondo e che hanno capito il significato del concept di “breathe.austria».

Il viaggio in Austria per gli italiani può essere anche definitivo, molti decidono di trasferire la loro vita e le loro imprese in questa splendida nazione alla ricerca di un’alternativa, a causa della crescente disoccupazione italiana. Per gli italiani che si trasferiscono in Austria è facile bypassare l’eccessiva pressione fiscale e le lunghe trafile burocratiche che interessano il nostro paese, con pratiche molto più semplici e veloci.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

austria

Vai alla barra degli strumenti