Breaking Bad: una serie tv da museo

Print Friendly, PDF & Email

Gli oggetti di culto di Breaking Bad saranno esposti allo Smithsonian di Washington a partire dal 2018 all’interno di una mostra sulla cultura americana ancora in allestimento.

abiti di scena Breaking Bad

abiti di scena Breaking Bad

Tra gli oggetti esposti, donati dalla Sony Picture, troveremo: il mitico cappello del professore Walter White alias Heisenberg; le tutine gialle usate per cucinare la metanfetamina; una busta della metanfetamina blu usata nella serie; il cavatappi viola di Marie Schrader; una scatola di fiammiferi che recita lo slogan “Better Call Saul”; la tessera identificativa della Dea di Hank Schrader.

oggetti di scena di Breaking Bad

oggetti di scena di Breaking Bad

La serie racconta la storia di un professore di chimica del Nuovo Messico, che diventa produttore di droga. Il museo di storia americana ha preso questa iniziativa perché alla serie è stata riconosciuta una profonda influenza sulla cultura americana. All’inaugurazione hanno partecipato gli attori protagonisti Aaron Paul e Bryan Cranston (rispettivamente Jesse Pinkman e Walter White) e anche il creatore della serie Vince Gilligan.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti