Fiumicino, 111 matrimoni negli ultimi sei mesi

Print Friendly, PDF & Email
fiumicino-matrimonio

Nel comune di Fiumicino negli ultimi sei mesi si sono registrati più di 100 matrimoni civili, per la precisione 111. Ha rivelare il dato statistico è stato lo stesso Esterino Montino, sindaco di Fiumicino.

Per la scelta dei luoghi per la celebrazioni dei matrimoni civili, sono state prese in considerazione diverse sedi a partire da quelle comunali.
Ma tra le location più particolari in cui celebrare il rito in quel di Fiumicino, vengono annoverate anche le spiagge, i chioschi e altri luoghi di valore storico e pieni di fascino. Le tariffe per gli sposi novelli oscillano intorno ai 500 euro per residenti nel comune di Fiumicino fino ad arrivare alla cifra di 1000 euro per i non residenti, mentre è gratuita per chi vuole sposarsi nella sede comunale centrale.

«Possiamo dire –aggiunge il sindaco Montino- che oggi coloro che decidono di sposarsi sul nostro territorio hanno davvero infinite possibilità di scelta. Oltre un terzo, soprattutto tra giugno e agosto, ha preferito come location del proprio matrimonio una spiaggia sui nostri 24 chilometri di costa. Ma molti sono anche coloro che hanno scelto luoghi immersi nel verde del nostro territorio oppure la sala matrimoni del Comune, quella di via Portuense o quella di Palidoro».

Sono 24 i siti autorizzati dal Comune di Fiumicino allo svolgimento dei matrimoni sulla spiaggia, ma anche all’interno di parchi, castelli, agriturismi e luoghi aperti e suggestivi del territorio. Si tratta di undici stabilimenti balneari, 9 chioschi, uno spazio esterno, una villa storica, un ristorante e un agriturismo, tra questi la saletta matrimoni di Via Portuense e di Palidoro,

I più gettonati sono:

Borgo di Tragliata

borgo tagliata

Fotografie di Matrimonio Borgo di Tragliata – S. Alfonso Isidoro – Roma- ROSSINI PHOTOGRAPHY

Castello Rospigliosi

Castello Rospigliosi

Castello Rospigliosi

Villa Guglielmi

Villa Guglielmi fiumicino

Villa Guglielmi

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti