Inverno al caldo, i vantaggi

Print Friendly, PDF & Email

Ottimo clima e modica spesa, ecco i vantaggi per chi sceglie di partire in inverno, festività escluse. Clima splendido dei paesi tropicali e tariffe che, spesso, oscillano intorno alle 500-600 euro. Dieci milioni gli italiani che scelgono l’inverno per le vacanza (dati Isnart), il 12 per cento dei quali sceglie l’estero, una fetta che, secondo Federalberghi, vale otto miliardi di euro.

E non si parte più solo per Caraibi, Kenya, e Canarie. Le mete di vacanze si ampliano e abbracciano Laos, Indonesia, Sri Lanka e, la più prevedibile Thailandia. Luoghi raggiungibili in inverno anche con 500-800 euro, quindi molto appetibili. E la fuga di dicembre e gennaio porta gli italiani anche verso Martinica, Guadalupa e Senegal. un bacino ampio che vede un interesse crescente per quelle vacanze un po’ più ‘consapevoli’, che portano il viaggiatore in visita nelle comunità locali impegnate nell’auto-sviluppo e nella tutela del proprio ambiente.

Fonti: Isnart, Astoi

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti