La magia dell’albero di Natale nel Bel Paese

Print Friendly, PDF & Email

Ecologico, di vetro soffiato o sempreverde come comanda la tradizione natalizia. Poco importa. Basta che abbia forme e colori dell’albero di Natale.  Dalle Dolomiti a Gubbio nel cuore dell’Umbria, esistono 4 luoghi magici dove l’atmosfera natalizia diventa tripudio di creatività ed estro unici. Se il fascino dell’Albero di Natale vi accompagna sin da quando eravate piccini e vi lasciavate incantare dallo sfavillio di luci e colori, non potete perdere la magia degli alberi più belli dello Stivale.

Ecco dove si trovano e come sono fatti gli Alberi di Natale più suggestivi d’Italia.

L’albero di vetro soffiato, Ferrara

L'albero di vetro soffiato più grande al mondo, Ferrara

L’albero di vetro soffiato più grande al mondo, Ferrara

1000 tubi di vetro di Murano illuminati di tutti colori per oltre 8 metri di altezza. L’albero di vetro soffiato più alto al mondo, opera del maestro vetraio Simone Cenedese, sarà esposto di fronte alla Cattedrale della rinascimentale Ferrara da sabato 5 dicembre fino al 10 gennaio.
Uno spettacolo di fontane danzanti, musica e magia inaugureranno l’esposizione dell’albero il 5 dicembre. Se nei weekend natalizi farete un salto a Ferrara vi segnaliamo le iniziative proposte dal consorzio Visit Ferrara.
Per informazioni consultare il sito www.visitferrara.eu.

L’albero sulla montagna, Gubbio 

Albero di NataleGubbio, Umbria

Albero di Natale Gubbio, Umbria

Tra i guinness dei primati dal 1991, l’Albero di Natale di Gubbio, nel cuore dell’Umbria, in provincia di Perugia, illumina non un’unica piazza ma un’intera montagna.
Da oltre trent’anni, oltre 300 sorgenti luminose per  650 metri disegnano sul monte Ingino un maestoso albero di Natale che domina dall’alto la vallata sottostante. Dal 7 dicembre 2015 al 10 gennaio l’albero di Gubbio rimane acceso sulla montagna.
Per informazioni visita il sito www.alberodigubbio.com

Alberi da fiaba, Sud Tirolo

brixen-weihnachtsmarkt

La tradizione dell’albero di Natale nelle Dolomiti

Krapfen appena farciti e l’albero di Natale di sempre: quello della tradizione natalizia altotesina. Se amate il Natale tradizionale o meglio ancora quello da cartolina con tanto di chiesetta innevata e borgo storico, il cuore delle Dolomiti è pronto a catturarvi.
Da Castelrotto a Fiè allo Sciliar, da Siusi a Tires al Catinaccio l’albero di Natale tradizionale è la firma dell’atmosfera da fiaba che offre la bellezza paesaggistica dei luoghi nella stagione invernale.
Per informazioni visitare il sito: www.seiseralm.it

L’albero ecologico, Milano

L'albero ecologico del Duomo di Milano

L’albero ecologico del Duomo di Milano

Per un Natale green in tutti i sensi, c’è l’Albero di Natale ecologico in piazza Duomo a Milano, che come l’anno scorso sposa sostenibilità e filosofia del riciclo. Illuminato da lampadine al led quest’anno l’albero sarà il fulcro di un incantevole gioco di luci che coinvolgerà anche i palazzi che si affacciano su Piazza Duomo. Finite le festività, l’albero sarà riciclato: l’anno scorso ne sono state ricavate ben 60 panchine per la città.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Parigi regina di Instagram

Gli utenti di Instagram corteggiano giornalmente Parigi con un’infinità di immagini scattate sia dai punti più celebri della città che dai suoi angoli più nascosti: ...
Vai alla barra degli strumenti