Alitalia, al via dispositivi elettronici sempre accesi in volo

Print Friendly, PDF & Email

In arrivo importanti novità per l’uso dei dispositivi elettronici su tutti i voli Alitalia.
Telefonare, inviare sms o email subito dopo l’atterraggio è da adesso possibile su tutti i voli effettuati dalla compagnia e non solo.
L’uso di smartphone, tablet e pc in modalità aereo senza interruzioni durante il viaggio sarà consentito su tutte le tratte effettuate da velivoli Airbus, Boeing ed Embraer.

Le due novità arrivano grazie alla procedura “Gate to Gate” con cui la compagnia Alitalia ha scelto di rispondere alla domanda di connettività di chi viaggia in aereo.

Grazie a questa nuova possibilità di utilizzo dei dispositivi elettronici a bordo, approvata dalle Autorità Aeronautiche Italiane, siamo in grado di soddisfare le esigenze di tutti i nostri clienti – dichiara Giancarlo Schisano Chief Operation Officer di Alitalia.

Motivazioni legate al lavoro o semplicemente alla possibilità di avvisare amici e familiari dell’atterraggio dell’aereo su cui si è viaggiato sono i fattori che hanno fatto registrare un incremento della richiesta di connettività in volo.

Avere maggiore tempo a disposizione per lavorare al proprio pc durante il viaggio e poter controllare e inviare email subito dopo l’atterraggio, mentre l’aereo è diretto al parcheggio sono tra le richieste più frequenti secondo uno studio condotto da Alitalia.

Entro il 2016, inoltre la compagnia Alitalia dovrebbe concludere un piano di rinnovamento della flotta di medio e lungo raggio con nuove cabine attrezzate  con sistemi di rice-trasmissione per la connettività anche in volo.

Dopo AirBerlin, Iberia, British Airways e Lufthansa, Alitalia sarebbe la quinta compagnia europea a recepire e attuare le direttive EASA (Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea) che accontenterebbero tutti i passeggeri “always connected“.

Fonte: Alitalia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti