In viaggio con Arlo

Print Friendly, PDF & Email

Il viaggio di Arlo, il nuovo film della Disney Pixar, è un viaggio nella natura incontaminata del nord America.

Nel cartoon, i paesaggi sono rappresentati nel minimo dettaglio a dispetto dei personaggi che sono disegnati in modo stilizzato. La cura del particolare è stata resa possibile grazie alle numerosi spedizioni organizzate dal regista Peter Sohn, che si è diretto insieme alla troupe nei luoghi che hanno ispirato la diverse ambientazioni in cui nasce la forte amicizia tra il piccolo dinosauro Arlo e il bambino primitivo.

Arlo, durante il suo lungo viaggio, approda in diversi Stati del nord America, come il Wyoming, il Montana e l’Oregon.

Ecco quali sono le location principali del film:

Jackson Valley

Jackson Hole è una valle che si trova nello stato del Wyoming, ideale per il periodo invernale, in quanto si trovano numerose strutture sciistiche. La valle non è nuova al cinema, infatti, è divenuta famosa grazie anche all’ambientazione di numerosi film western, come Il cavaliere della valle solitaria (1951).

Nella Jackson Hole ha sede anche il National Museum of Wildlife Art, ovvero il museo nazionale di arte naturale.

 

Deserto Rosso

Il Deserto Rosso situato nel Wyoming, è la più grande distesa di dune di sabbia degli Stati Uniti, anche se in parte è stato industrializzato dai pozzi di petrolio e di gas naturale.

 

Parco dello Yellowstone

Il Parco nazionale dello Yellowstone si trova a confine tra la zona del Wyoming e gli stati del Montana e dell’Idaho. È considerato il più antico parco nazionale del mondo tanto da essere patrimonio dell’Unesco dal 1978.

Il parco di Yellowstone è famoso anche per l’alta concentrazione di gayser  e formazioni rocciose.

Anche questa location non è nuova al cinema, infatti nel film 2012 viene mostrata l’immaginaria e catastrofica eruzione del supervulcano presente sotto il parco.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti