Montagna, che passione! Dalle Alpi all’Hokkaido

Print Friendly, PDF & Email

Per gli appassionati di scii e sport invernali la montagna è la meta preferita delle vacanze di questa stagione.

Snowboard, snowbike, rafting e para-skiing o semplicemente relax, immersi in paesaggi candidi e silenziosi sono le carte vincenti di un soggiorno in montagna. Che sia soltanto un weekend o una settimana bianca o addirittura un vero e proprio viaggio oltreoceano, sono tante le destinazioni note e meno conosciute per godersi l’inverno in alta quota.

Dall’Austria  alla Svizzera, dal Canada all’Alaska, dal Montana fino al Giappone, gli appassionati di neve, sport d’azione e semplicemente relax bordo pista, hanno solo l’imbarazzo della scelta.

Anche se il profilo del turista montano sta cambiando come rivelano gli ultimi dati dell’Osservatorio Skipass di Modena, ma l’idea di trascorrere qualche giorno là sui monti alletta sempre.

Italia, Austria e Francia sono le mete europee più gettonate per gli manti della montagna secondo Venere.com.

Partiamo dal Bel Paese. Le più note mete del turismo montano per la pratica di sport invernali sono la Valtellina e le Dolomiti.

Alta Valtellina, Italia

225 km di piste da sci immerse nel cuore delle Alpi. Da Livigno al Bormio, da S. Caterina Valfurva a San Colombano, la montagna dell’Alta Valtellina  è la destinazione ideale per gli appassionati di sport invernali e soprattutto per le famiglie con bambini.

Dolomiti, Italia

Un altro paradiso della montagna nostrana sono le Dolomiti. Spostandoci verso est, tra le stazioni sciistiche più rinomate si trovano Cortina d’Ampezzo e Madonna di Campiglio.
Oltre 1200 km di piste accolgono principianti ed esperti nel fascino della montagna del comprensorio Dolomiti Ski.

Tirolo, Austria

Se la meraviglia delle Dolomiti non dovesse bastarvi, si fa sempre in tempo a fare un salto in Austria. Il Tirolo austriaco è la meta ideale per soddisfare qualsiasi esigenza degli amanti degli sport invernali.
Dalle località sciistiche a misura di famiglia all’adrenalina delle piste di Coppa del Mondo di Sölden, dell’Arlberg o di Kitzbühel, il Tirolo vanta un’offerta variegata per i suoi visitatori.

Per informazioni visitare il sito: www.tirolo.tl

Piste sciistiche da sogno e paesaggi mozzafiato si trovano anche in Svizzera e in Francia. Basta spostarsi sul versante ovest delle Alpi e da qui sono facilmente raggiungibili Zermatt, nel cuore della Svizzera e Les Trois Vallées e Chamonix in Francia.

Zermatt, Svizzera

Ai piedi del Cervino, c’è Zermatt. Atmosfera tipica e modernità si uniscono dando vita ad una stazione turistica con splendidi impianti e piste chilometriche.
Per informazioni collegarsi al sito: www.zermatt.ch/it

Les Trois Vallées e Chamonix, Francia

Tra i comprensori sciistici più famosi d’Europa, Les Tres Vallées, dopo la Svizzera è la meta più ambita dagli appassionati di sport invernali.
Grazie alla presenza costante della neve da dicembre ad aprile e agli impianti all’avanguardia, Les Tres Vallées offre infinite possibilità di svago e relax.

Sempre sul versante ovest dell Alpi, dal lato francese, Chamonix, all’ombra del Monte Bianco accoglie gli appassionati di alpinismo e sport estremi.
Per info visita il sito: www.chamonix.com

La montagna oltreoceano

Oltreoceano posti innevati da fiaba con vista mozzafiato non sono di certo da meno rispetto ai paesaggi montani europei.
Alaska, Canada e Usa sul podio delle destinazioni più en vogue, ma anche un sorprendente Giappone, con Sapporo che vanta oltre 600 stazioni sciistiche.

Girdwood, Alaska

Montagna estrema, adrenalina pura e natura incontaminata sono i segni inconfondibili di Girwood, ex cittadina mineraria dell’Alaska, oggi la località sciistica più rinomata del territorio.

Fernie, British Columbia, Canada

Ripidi pendii e magnifiche piste sono ciò che offre la famosa Fernie nella British Columbia. Neve candida e temperature non troppo rigide completano il panorama della località sciistica.

Montana, Stati Uniti

Solamente a un’ora dal Parco dello Yellowstone, a Bozeman nel Montana ci sono magnifici lodge e strutture dove soggiornare per trascorrere un soggiorno tra le montagne e sciare in libertà.

Sapporo, Giappone

Accanto al delicato rosa dei mandorli in fiore, pochi sanno del candido manto che nei mesi invernali copre l’intera regione dell’Hokkaido in Giappone, eccezion fatta per le isole meridionali.

La neve e i comprensori sciistici dominano i paesaggi invernali.
Con oltre 600 stazioni sportive, il Giappone è una delle mete più gettonate soprattutto se si parte dagli Stati Uniti.

La famosa e copiosa “powder snow“, cioè la neve polverosa caratteristica del luogo ha permesso al Giappone di ospitare le Olimpiadi invernali ben due volte: a Sapporo (1972) e a Nagano (1998).

Potrebbe interessarti anche Natale in montagna

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Marc Chagall. La Vie

“Marc Chagall. La Vie” è il nome dell’esposizione di 265 opere (compresa l’intera serie  delle 105 tavole della Bibbia), ospitata dal Forte di Bard – Valle ...
Vai alla barra degli strumenti