Roma, stop centurioni, estesa la zona rossa

Print Friendly, PDF & Email

L’elenco delle zone off limits per i centurioni romani si allunga, dal Vaticano fino toccare strade fuori dal cento. Lo ha stabilito Francesco Paolo Tronca, il commissario straordinario di Roma, firmatario dell’ordinanza che, poco meno di un mese fa, bandiva l’attività dei famosi gladiatori romani in alcune strade capitoline.

Divieto che qualche giorno fa è stato esteso e reso operativo in altre 40 strade della città. Dal Tridente, via del Corso, via del Babuino e di Ripetta, fino a Piazza Venezia, al Vaticano, da Porta Angelica a Largo del Colonnato. Ma non solo. ‘L’efficacia territoriale’ dell’ordinanza si spinge anche fuori dal centro, in fasce come Muro Torto e San Lorenzo.

La nota include le seguenti vie “Piazza Cavour; Piazza Adriana; Via Vittoria Colonna; Lungotevere dei Millini; Ponte Regina Margherita; Via Ferdinando di Savoia; Via Principessa Clotilde; Piazzale Flaminio; Viale del Muro Torto; Corso d’Italia; Sottovia Ignazio Guidi; Viale del Policlinico; Viale dell’università; Piazza Confienza; Via Monzambano; Viale Castro Pretorio; Viale Pretoriano; Viale di Porta Tiburtina; Piazzale Tiburtino; Via di Porta Labicana; Piazzale Labicano; Via Casilina nel tratto da Piazzale Labicano e Viale Castrense; Viale Castrense; Via della Ferratella in Laterano; Viale Metronio; Via delle Mura Latine; Viale di Porta Ardeatina; Viale del Campo Boario; Lungotevere Testaccio; Ponte Sublicio; Viale delle Mura Portuensi; Viale Aurelio Saffi; Viale delle Mura Giancolensi; Viale delle Mura Aurelie; Largo di Porta Cavalleggeri; Via paolo VI; Largo del Colonnato. Le vie, piazze ed aree medesime, ad esclusione delle aree ricadenti nel territorio dello Stato Città del Vaticano”.

L’obiettivo del Campidoglio è evitare che i finti gladiatori cacciati via dal Colosseo e dai Fori Imperiali, si spostino in altre zone mete dei pellegrini durante il Giubileo della Misericordia.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti