Star Wars: alla scoperta delle location più belle

Print Friendly, PDF & Email
star wars location movie tour

Dopo 10 anni ritorna sul grande schermo il capolavoro di George Lucas, Star Wars: Il risveglio della Forza, l’attesissimo settimo episodio della saga.

Il primo film della serie risale al 1977, con Guerre stellari, rinominato in seguito Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza, interpretato da un giovanissimo Harrison Ford. A questo sono seguiti altri 5 film: L’Impero colpisce ancora (1980), Il ritorno dello Jedi (1983), Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma (1999), Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni (2002), Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith (2005).

Ogni film della saga ha avuto un successo planetario, grazie anche alla miriade di fan che hanno reso i personaggi del film delle vere e proprie icone cult.

Ma quali sono i luoghi che hanno contribuito a rendere ancora più celebri i vari episodi della serie cinematografica più famosa del mondo?

Tunisia

In Tunisia, nell’episodio di Guerre stellari, è stato ricreato il pianeta Tatooine. A Matmata si trova la casa di Luke. In Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma, Mos Espa, è stato realizzata presso le zone al di fuori della città di Tozeur e Ksar Hadada.

Italia

Tre sono le location italiane: alla Reggia di Caserta si trova il palazzo reale di Naboo di Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma e Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni; alla Villa del Balbianello, sul Lago di Como sono avvenute le nozze tra Anakin e Padmé di Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni; e sull’Etna sono state filmate le attività vulcaniche usate per il paesaggio di Mustafar di Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith.

Spagna

Plaza de España di Siviglia

Plaza de España di Siviglia

La Plaza de España di Siviglia è servita per ricreare la citta di Theed, capitale del pianeta Naboo presente in Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni.

Norvegia

Ghiacciaio Hardangerjøkulen

Ghiacciaio Hardangerjøkulen

In L’impero colpisce ancora, il pianeta di Hoth viene ricreato sul ghiacciaio Hardangerjøkulen, presso la cittadina norvegese di Finse.

Thailandia

Phang Nga Bay, nei pressi di Phuket ha fatto da sfondo per ricreare Kashyyyk, il pianeta d’origine degli Wookiee in Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith.

Cina

Guilin, una delle città cinesi più pittoresche, ha offerto le sue ambientazioni per ricreare una parte del pianeta Kashyyyk in Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith.

Usa

Nel famoso parco nazionale californiano, Valle della Morte, sono state ricreate parti del deserto del pianeta Tatooine di Guerre stellari.

Irlanda

Skellig Michael Island

Skellig Michael Island

La scena finale dell’ultimo episodio di Star Wars- Il risveglio della forza è stata girata nella favolosa isola irlandese dal nome Skellig Michael Island, riconosciuta Patrimonio mondiale dell’Unesco. L’isola è accessibile solo in barca e attualmente è abitata soltanto da colonie di uccelli.

Potrebbe interessarti anche:

Star wars Roma “Guerre Stellari – Play. La mostra sulla saga che ha sedotto tre generazioni” al Complesso del Vittoriano di Roma
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti