7 città europee da non perdere nel 2016

Print Friendly, PDF & Email

 

Il 2016 è appena cominciato e c’è ancora tutto l’anno per scoprire le più belle destinazioni
d’Europa da non perdere.

Ecco 7 delle città europee, consigliate da Skyscanner, da visitare durante questo 2016:

Torino

Tra le mete europee da non perdere quest’anno, c’è una delle città più belle d’Italia. L’elegante capoluogo piemontese è ricco di fascino e di cultura, grazie anche alle sue bellissime piazze illuminate e il Palazzo Reale. Da vedere anche la Mole Antonelliana e il Museo Egizio.

Helsinki

La capitale della Finlandia, oltre a presentare paesaggi suggestivi, permette di partecipare a manifestazioni culinarie come il Restaurant Day e lo StrEAT. Da non perdere anche Lux Helsinki, 5 giorni di installazioni artistiche luminose che illuminano e colorano il centro della città.

Londra

Londra è un evergreen tra le città da visitare. Tante le cose da vedere, ma soprattutto da fare, come ammirare le centinaia di opere d’arte contemporanea provenienti dalle migliori gallerie del mondo in occasione del London Art Fair. Da non perdere anche, per gli amanti della moda e delle passerelle, il Fashion Weekend di febbraio.

Lipsia

Nel cuore della Germania e vicinissima da Berlino, Lipsia è un luogo meraviglioso ricco di arte e di cultura, un luogo ideale da visitare per scoprire le bellezze artistiche che solo questa città riesce a regalare, come la chiesa di St. Nicolas. Da vedere anche lo zoo e i giardini botanici.

Atene

Atene è considerata un museo a cielo aperto, dove convivono perfettamente tesori costruiti nell’antichità e strutture moderne. A parte il solito tour alla scoperta della zona antica della città, da non perdere il quartiere di Gazi che fa conosce anche il lato più vivace e creativo di Atene, ricco di laboratori di artisti e artigiani.

San Pietroburgo

L’antica capitale imperiale è un gioiello di architettura, ricca di palazzi, piazze e cattedrali dal valore artistico unico. Da non perdere una visita all’Hermitage e le gallerie d’arte contemporanea.

Gand

Si trova nella parte olandese del Belgio e ancora non è stata “assalita” dai turisti. Caratteristica fondamentale: i canali, che le conferiscono un’aria nordica. Da non perdere il Museo di belle arti.

 

Fonte: Skyscanner

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti