A Pitti Uomo, borse geolocalizzate anti smarrimento

Print Friendly, PDF & Email

Iniziamo a distribuire la nostra collezione di borse connesse, smart”. È l’annuncio di Marco palimeri, amministratore delegato di Piquadro a Pitti Uomo.

La borsa, presentata dall’azienda, dialoga con il suo proprietario tramite una app, che consente di geolocalizzarla, in qualunque momento, informando il proprietario di qualsiasi spostamento della stessa, riducendo rischi di furti o smarrimenti. La app, Connequ, geocalizza fino a otto oggetti collegati alla borsa. “Nel caso in cui non hai con te le chiavi – continua Palmieri – te le geocalizza su una mappa e ti dice dov’erano l’ultima volta“. Parole d’ordine, quindi, funzionalità tecnologica a portata di frettolosi e distratti.

 

Fonte: Askanews

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti