Operazione oroscopo 2016. Pesci

Print Friendly, PDF & Email

Dimmi di che segno sei e ti dirò dove andrai. Avventuroso, Romantico, Alternativo, Spirituale, Amante del lusso. Segno per segno, i viaggi del 2016.

Pesci  (20 febbraio – 20 marzo)

L’ultimo dei segni zodiacali, cosa che li rende portatori di molte delle caratteristiche degli undici segni che li precedono. Chi è nato sotto questo segno è altruista, spirituale, riflessivo e molto concentrato sul proprio universo interiore. Si annoia, forse, un po’ troppo velocemente, ha per questo bisogno di continui stimoli. Grande amante del viaggio e, se potesse, lo farebbe spesso. Viaggiare si, ma senza rinunciare alla comodità. Al Pesci piace scoprire il mondo e tutto ciò che si nasconde dietro a storie, racconti, luoghi e immagini. Ama l’arte, la musica, l’amore, la mistica, l’esoterismo e i racconti. Non disdegna mai, nei suoi viaggi, qualche piccolo momento di coccole, lusso e relax assieme alle persona amata.

Il 2016 dei Pesci

Un 2016 che parte alla grande, con tanti sogni tra le mani, ma anche un bel progetto, che con impegno e costanza, il Pesci potrà portare alla piena realizzazione. Se sarà un successo professionale o un bel viaggio da pianificare starà a voi deciderlo, di sicuro nulla potrà fermarvi, se riuscirete interpretare i segnali che vi arrivano nel modo giusto. Anche l’estate si prospetta densa di opportunità e Giove a favore vi darà la spinta per superare tutti i vostri dubbi e impegnarvi a tutto spiano sul vostro bel progetto di inizio anno, che ora sarà maturo per essere portato a compimento. Attenzione però, non focalizzatevi solo sui doveri e sul lavoro, concedetevi qualche meritato momento di svago, anche un po’ costoso, ma utile a riempirvi di coccole e sicurezze. La vita di coppia potrà subire qualche alto e basso. Meglio allora riappacificarsi, programmando una bella vacanza rilassante e romantica. Se riuscirete a superare questo periodo estivo ondeggiante, l’autunno vi riserverà una stimolante vita relazionale, sia in coppia, sia con amici, colleghi e collaboratori. Dopo un anno spumeggiante e ricco di momenti da ricordare, approfittatene anche per programmare un viaggio riposante e rigenerante, magari in montagna, che vi permetta di ricaricarvi e ricominciare il nuovo anno con altrettanti sogni e progetti da realizzare.

Le tue mete dell’anno

Parigi

Romantica e bohemien, saprà appagare in toto lo spirito dei Pesci. Dal tramonto sulla cima della Tour Effel, per ammirare la città in tutto il suo splendore, tra colori e sfumature, alla crociera romantica in bateau mouche, lungo la Senna. Da Montmartre, il quartiere dei pittori, da cui si può ammirare il Moulin Rouge, alla maestosa basilica del Sacro Cuore, raggiungibile salendo una grande scalinata.

Soggiorno Spa sulle Dolomiti

Lunghe passeggiate riposanti e appaganti, la purezza dell’aria di montagna, che ridona vigore a corpo e mente. E poi il rientro in stanza con una tazza di tisana calda, assaporata davanti allo uno splendido panorama delle Dolomiti, uno dei paesaggi più suggestivi del nostro Paese. Dall’Alta Badia (Corvara, Colfosco, San Cassiano, La Villa) alle valli. La Val Gardena, con la sua natura ancora incontaminata e boschi interrotti solo da qualche pascolo o da una malga in cui assaggiare le squisite specialità del posto. I massicci picchi delle Odle-Puez, del Sassolungo e della Sella offrono itinerari panoramici mozzafiato. Poi la Val di Fassa e la Val di Fiemme, con un immenso patrimonio naturalistico. La neve, incastonata sulle montagne come fosse diamante, accompagna i Pesci per tutta la durata del suo tonificante e rilassante soggiorno benessere. Senza dimenticare trattamenti spa, massaggi rivitalizzanti e sciogli-tensione, bagni caldi e profumati, un toccasana per ogni Pesci che si rispetti.

Messico

In questo meraviglioso e misterioso paese il Pesci può esternare tutta la sua attitudine mistica e spirituale. Partendo dal cuore dell’impero Maya, lo Youcatan, con Chicen Itza, uno dei più famosi siti archeologici messicani e la città più potente dello Yucatan, durante il massimo splendore dell’impero. E poi Il sito pre-colombiana più famoso e spettacolare: la città di Teotihuacán nella Valle di San Juan, a 50 km a nord-est di Città del Messico dove, al centro della pianura spiccano le due piramidi che rimandano ai cugini egiziani.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti