Operazione oroscopo 2016. Scorpione

Print Friendly, PDF & Email

Dimmi di che segno sei e ti dirò dove andrai. Romantico, Alternativo, Spirituale, Amante del Lusso. Segno per segno i viaggi del 2016.

Scorpione (dal 23 Ottobre al 22 Novembre)

Pieni di risorse, spesso un po’ autoritari e profondi, al punto da riuscire a comprendere ciò che si nasconde dietro la maschera degli altri, fino a carpirne i punti deboli. Sono questi i tratti dei nati sotto il segno dello Scorpione. Capaci di provare emozioni profonde, intelligenti, perspicaci ed estremamente impegnati a raggiungere il proprio ideale di vita, salvo poi chiudersi in se stessi nel momento in cui capiscono di aver fallito. Indipendenti e autonomi, proseguono sempre e comunque sulla propria strada. Nessuno quindi sprechi fiato, cercando di dare consigli a uno Scorpione, raramente verranno seguiti, o anche semplicemente ascoltati. Grande qualità dei depositari di questo segno è il non lasciare mai nulla per intentato, impegnandosi fino all’estremo per superare se stessi.

Il 2016 dello Scorpione

L’anno parte alla grande, all’insegna di importanti novità, con Marte nel vostro segno, vostro governatore, che vi aiuterà a esprimere al massimo i vostri sentimenti e il potenziale insito in voi. L’anno prosegue con posività, anche nel rapporto con gli altri, verso cui imparerete a essere meno rigidi e più comprensivi. In fatto di spese vi sarà concesso qualche lusso ragionato. Allora perché non decidere di dedicare il vostro tempo libero del 2016 ai viaggi. Soprattutto in estate, quando potrete lanciarvi in una eccitante vacanza, nella compagnia che più preferite, purché non sia un viaggio abituale e noioso.

Le tue mete dell’anno

Inusuale e alternativo potrebbero essere il leitmotiv dei vostri viaggi, oltre all’importanza di pianificare la partenza verso una meta che appaghi in pieno la vostra voracità, profondità e prepotenza di vivere.

Londra

Quale città migliore di Londra può appagare il vostro senso vorace del vivere, se volete restare in Europa. Mettendo da parte i classici e tradizionali tour del turismo di massa, tenendovi lontani da Buckingham Palace, Westminster, Regent e Oxford Street e altri quartieri, ormai più che sdoganati. Molto meglio per voi un intrigante tour della Londra più segreta, gli angoli nascosti, le zone poco conosciute ma ugualmente affascinanti. Una Londra anticonvenzionale. Qualche consiglio allora: l’Anfiteatro romano, la London Stone, Eel Pie Island, St Dustan in the East, il Neasden temple.

Polinesia

Oppure potete partire alla volta della meravigliosa, a tratti soprannaturale Polinesia. Un nome che da solo basta a evocare mari incontaminati e tramonti infuocati, colori e sensazioni di un vero paradiso terrestre. La terra che tanto ispirò Paul Gauguin, i cui dipinti colgono in pieno il significato e i tratti di questa nazione. Oltre 120 isole, adagiate su cinque arcipelaghi, pronte a incantare chiunque vi faccia tappa. Da Bora Bora a Thaiti, Da Papeete a Moorea. E poi ancora Hiva Ova, dove il famoso pittore è sepolto, Rangiroa e Tetiaroa.

Sudafrica

Paese questo dai forti contrasti, ideale, quindi, per ogni scorpione che si rispetti. Qui forse riscoprirete la vostra vera natura. Città splendide, parchi naturali incontaminati, spiagge deserte lambite dall’oceano, paesaggi mozzafiato e fauna e flora uniche al mondo. Influenzata ancora dalla sua drammatica storia recente, che sta gradualmente cercando di crearsi una propria identità. Meta imperdibile per chi ama la natura. Da Cape Town al Kruger National Park. Dalla panoramica Route 44 alle spiagge, bagnate a ovest dall’oceano Atlantico e a est dall’indiano: Bouder’s Beach(la spiaggia dei pinguini), Algoa Bay, dove si trova Port Elizabeth, e Jeffreys Bay. Solo per citarne alcune.

Caraibi

Ultima meta consigliata, le meravigliose e intramontabili isole dei Caraibi. Ritmi calienti e pieni di vita, particolarmente adatti agli Scorpione, incantevoli spiagge e abbaglianti colori. Tutto questo in ogni singola tappa si scelga di affrontare: da Cuba in Giamaica, dalla Repubblica Dominicana fino alle più calme e costose isole di Aruba, Antigua, Martinica, Varadero e Barbados.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti