Colorado, tra natura e vintage dell’epoca vittoriana

Print Friendly, PDF & Email

State progettando un viaggio negli States e avete tanto sentito parlare del Colorado? Forse è il caso di farci una capatina. Natura e paesaggi mozzafiato dello stato della città di Denver sono da poco apparsi sul grande schermo,  grazie alla pellicola The Hateful Eight di Quentin Tarantino e sembrerebbero aver catturato visitatori vicini e lontani nel cuore degli Usa.

Colorado, istruzioni per l’uso Con 12 parchi nazionali e monumenti a 58 vette che raggiungono i 4.200 metri, il Colorado vanta un ricco patrimonio culturale e cosmopolita e attrae ogni anno milioni di visitatori da tutto il mondo.
Da Colorado Springs, seconda città dello stato, dal pittoresco centro storico Manitou Springs alle aspre rocce rosse del Giardino degli Dei, passando per Durango, tappa ideale per visitare il Parco Nazionale di Mesa Verde, sono oltre trenta le strade panoramiche e i treni storici che si snodano tra le terre dei cowboy e le cittadine del vecchio West. Oasi di natura incontaminata vi attendono al parco nazionale del Black Canyon of the Gunnison e al Great Sand Dunes National Park, dove  ci sono le dune di sabbia più alte di tutto il nord America.

Colorado, la capitale Denver A tendervi le braccia nel cuore del Colorado la mitica Denver, tra storia e attrazioni moderne come hotel, ristoranti e gallerie d’arte. Si parte dal LoDo, lower downtown, il quartiere storico dominato da eleganza e raffinatezza di edifici vittoriani e di fine secolo scorso e vecchi magazzini rivisitati sapientemente e divenuti attrazioni turistiche uniche al mondo.

Colorado, tra romanticismo e hotel storici Non solo natura e montagne. Lì al confine tra il Nebraska e l’Oklahoma, c’è spazio anche per il fascino del vintage e il romanticismo. Hotel storici di epoca vittoriana, eleganti e raffinati accolgono turisti e viaggiatori in location suggestive legate ad aneddoti e storie curiose.

Lune di miele  fughe romantiche sono tra i vostri progetti? In tal caso, il Colorado ha in serbo un attitude romantica e raffinata che sorprenderà.

Dal The Brown Palace di Denver che ospitò i Beatles e i soldati della 10th Mountain Division alla camera 217 dell’albergo The Stanley Hotel al centro di Estes Park, dove Stephen King scrisse  il famoso romanzo The Shining: hall, reception e suite che hanno visto passare personaggi del jet set di tutti i tempi saranno i protagonisti del vostro soggiorno.  Celebrità come Molly Brown e il Presidente degli Stati Uniti Theodore Roosevelt scelsero come destinazione lo storico Hotel Boulderado a Boulder risalente al 1905 e ancora aperto agli ospiti più esigenti.

Potrebbe interessarti anche: Inaugurato il labirinto di Shining allo Stanley Hotel

Fonte: Ente del Turismo del Colorado

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti