Giappone, volano gli arrivi nel 2015 ed è record

Print Friendly, PDF & Email

È record di arrivi in Giappone dall’Italia per l’anno concluso. +28 % è l’incremento registrato nel 2015, per un totale di circa 103.200 italiani che hanno scelto il Sol Levante come meta di viaggio rispetto all’anno precedente.

Le cifre, nettamente sopra le attese, si inseriscono in un panorama più ampio, che ha visto correre il Giappone tanto da guadagnarsi il  47% di ingressi internazionali, con quasi 20 milioni di turisti. A risultati raggiunti, il Giappone festeggia, superando il primato di oltre 80.000 connazionali, registrato due anni fa, nel 2014.

L’obiettivo è ora pianificare il futuro, grazie anche all’interesse mostrato degli operatori della distribuzione e a un ricco programma di eventi  per il 2016, organizzati in occasione delle celebrazioni del 150esimo anniversario dall’inizio dei rapporti diplomatici tra Italia e Giappone.

Previsioni al rialzo sugli arrivi futuri anche da parte del primo ministro Shinzo Abe che ha già dichiarato flussi attesi di 30 milioni, per il 2020, anno in cui Tokyo ospiterà i Giochi Olimpici.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti