Giubileo, attivo a Piazza Navona lo Sportello del Pellegrino

Print Friendly, PDF & Email
roma san pietro

Lo Sportello del Pellegrino. Cos’è e quali Servizi offre

Dallo scorso 14 febbraio è attivo a Piazza Navona lo Sportello del Pellegrino: un servizio di assistenza a 360 gradi per turisti e pellegrini giunti a Roma in occasione del Giubileo Straordinario.

L’iniziativa, promossa da Coldiretti e Codacons, vuole assicurare ai visitatori della Città Eterna un’accoglienza qualificata e consentire loro di organizzare e vivere al meglio, lontano da truffe e raggiri, il proprio soggiorno nella capitale d’Italia.

In altri termini, si tratta di uno sportello aperto al pubblico al quale potranno accedere cittadini e turisti per segnalare problemi, disservizi, disagi o comportamenti illeciti da parte di soggetti e operatori vari intenti a lucrare a loro spese. Il servizio, completamente gratuito, fornisce, inoltre, informazioni e assistenza legale multilingue in modo da tutelare il più possibile chi visita Roma.

Tra gli obiettivi anche l’intento di coniugare l’aspetto della sicurezza con quello della qualità alimentare – dichiara David Granieri, Presidente di Coldiretti Roma e Lazio – mettendo in guardia i pellegrini su possibili truffe e sull’abusivismo commerciale, un fenomeno molto diffuso che danneggia gravemente sia l’immagine della capitale sia il Made in Italy.

In che modo? Da un lato, attraverso controlli diretti presso esercizi commerciali, bar, ristoranti e strutture alberghiere; dall’altro, grazie ad un “menu anti-speculazione” che illustri a turisti e non quali sono i reali prodotti tipici dell’agro romano e laziale, orientandoli verso un circuito di ristorazione sano e onesto. Per un’offerta gastronomica all’altezza della fama internazionale dei prodotti tipici laziali e del Bel Paese.

 

Ti potrebbe anche interessare Giubileo, PIT: l’informazione turistica senza barriere

 

Fonti: Adnkronos e Codacons

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti