Motor Valley, l’Emilia Romagna investe sul mito

Print Friendly, PDF & Email

Rosso, come il colore del mito Ferrari e Ducati, grinta ed esclusività per Lamborghini e Maserati. Ma anche Dallara, Malaguti, Moto Morini, Ducati e tanti altri. Solo audaci appassionati sentiranno le gambe tremare leggendo questi grandi nomi, nati, cresciuti e amati in quello che si può definire come il centro nevralgico della passione a due e quattro ruote: l’Emilia Romagna. Terra di motori, di curve, di autodromi e di eccellenze artigianali e tecnologiche, che fanno della velocità e della grinta le proprie parole d’ordine. Regione maestra nell’investire sui propri miti.

Conosciuta in tutta il mondo, la Motor Valley dell’Emilia Romagna si snoda proprio qui, tra Formula Uno e Moto Gp, tra ricchi mercati di auto e moto sportive. Nel segno di chi ha dato il via a tutto ciò. I grandi Enzo Ferrari, Ferruccio Lamborghini e tutte le grandi case automobilistiche che hanno fatto la storia. E che con la Motor Valley, il grande circuito museale, offre passato e presente ad appassionati e turisti il brivido delle due-quattro ruote. Così è con i due Musei Ferrari e i due Lamborghini, con il Museo Ducati e con mostre dedicati a tutti i grandi imprenditori e sportivi, nati e cresciuti a pane e motori. Ultimo in ordine di tempo il giovane idolo delle moto, Marco Simoncelli, morto pochi anni fa in pista, che rivive nel Museo di Coriano, realizzato in suo onore.

Eventi e ricorrenze durante tutto l’anno ricorderanno i grandi personaggi, le grandi auto e le moto, che hanno esportato la passione italiana in tutto il mondo. Dalle mostre per l’anniversario del Patron Ferrari, al Museo Enzo Ferrari di Modena, ai festeggiamenti per i 100 anni della nascita di Ferruccio Lamborghini, passando per i 90 anni di Ducati e il World Ducati Week, dal 1° al 3 luglio. Questi e altri eventi porteranno nel circuito museale e culturale del Motor Valley, migliaia di turisti, italiani e stranieri, nell’arco di tutto il 2016.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti