Dolomiti, Mauritius, Isole Vergini i nuovi trend del marketing territoriale

Print Friendly, PDF & Email

Negli ultimi anni il settore del turismo ha subito un cambiamento con la globalizzazione e lo sviluppo di internet. Nuove mete sono state annoverate nel panorama turistico ed è aumentata la diffusione e la disponibilità di informazioni.

Questo fenomeno ha prodotto una crescita della domanda dei consumatori, inducendo l’aumento ed il miglioramento dei servizi turistici offerti dalle località.

Per soddisfare la richiesta del viaggiatore, sono stati sviluppati nuovi metodi di marketing turistico con l’obiettivo di promuovere non solo i servizi disponibili sul territorio, come hotel e ristoranti, ma anche le peculiarità dei luoghi in cui questi sono inseriti, dal patrimonio ambientale alle tradizioni locali.

Questo progetto innovativo prende il nome di marketing territoriale e vede la compartecipazione di tutti gli stakeholders presenti sul territorio al fine di aggregare in un unico portale le diverse attività offerte.

Tra le località che hanno sposato questo nuovo approccio troviamo le Dolomiti, le Mauritius e le Isole Vergini.

Dolomiti.it. Questa testata giornalistica è stata creata nel 1996 per fornire informazioni sulle cinque province e le tre regioni delle Dolomiti. Il sito offre informazioni sulle strutture disponibili, come hotel e alberghi, e suggerisce le migliori attrattive per godere a pieno dell’ambiente montano. Completano le informazioni, Dolomiticlass.it con i top hotel, Dolomitimeteo.it con le previsioni meteorologiche e Dolomitiunesco.it con un tour virtuale del Patrimonio Naturale dell’Umanità.

Isole Vergini. Il territorio statunitense dei Caraibi, oltre ad avere un portale creato ad hoc per la promozione territoriale, ha lanciato un App-eBook in lingua italiana. L’obiettivo è quello di far apprezzare le sfumature del luogo e le sue tradizioni, offrendo informazioni dettagliate per assicurare un’esperienza di viaggio indimenticabile.

Mauritius. L’Ente del Turismo Isola di Mauritius è stato costituito nel 1996 e da allora si occupa di promuovere il territorio, le sue meraviglie e le particolarità. Grazie alle informazioni offerte, è possibile conoscere le bellezze naturali mozzafiato e le tradizioni dell’isola.
Le attività di marketing intraprese hanno portato l’isola di Mauritius ad aggiudicarsi per il 6° anno consecutivo il premio World’s Leading Honeymoon Destination ai World Travel Awards 2015.

 

Fonte:

www.dolomiti.it

www.isoleverginiusa.it

www.tourism-mauritius.mu

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti