Mantova, il 18 giugno l’anteprima della Festa della Musica

Print Friendly, PDF & Email

Pronti per essere invasi dalle note con la Festa della Musica: la manifestazione – che consiste in esibizioni di artisti più o meno affermati in piazze, musei, e luoghi pubblici in giro per tutta l’Italia – avrà luogo il 21 giugno.

Ad aprire le danze sarà  Mantova, Capitale Italiana della Cultura per il 2016, che ospiterà l’anteprima1000 giovani per la Festa della Musica“: giovani artisti saranno selezionati con uno scouting di musica live, realizzato insieme ai vincitori di vari festival e contest italiani, e si esibiranno in undici parchi sparsi in giro per la città.

Festa della Musica

I giovani che saranno scelti avranno la possibilità di cantare assieme ad artisti come Eugenio Bennato, Piotta, Tricarico e i Kutso, e di incontrare i testimonial dell’evento: Mogol, Luca Barbarossa, Ernesto Assante e Gino Castaldo.

Orgoglioso il sindaco di Mantova, Mattia Palazzi, che ha raccontato alla presentazione della Festa della Musica – tenutasi al ministero ai Beni e alle Attività Culturali e al Turismo – che cosa significa “investire in cultura e farlo in maniera intelligente“: il +39% del turismo e il +42% degli ingressi ai musei rispetto all’anno precedente sono i dati che confermano le sue parole, e hanno fatto della bellissima Mantova la Capitale Italiana della Cultura 2016.

Con l’anteprima giovani a Mantova, si apre così un appuntamento destinato a diventare annuale: ogni anno l’inaugurazione dell’evento si terrà nella città che sarà eletta Capitale Italiana della Cultura; un buon motivo per incentivare un pochino di sana competizione fra le nostre città piene di storia e di bellezza!

Fonti: ansa.it; beniculturali.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti