Al via la XV edizione del festival “Letterature” di Roma

Print Friendly, PDF & Email

Il 14 giugno riparte Letterature. Festival Internazionale di Romanella storica cornice della Basilica di Massenzio, che ospiterà la XV edizione della rassegna fino al 14 luglio 2016.

Un mese di incontri, dibattiti, letture, arte e musica con protagonisti d’eccezione, artisti della parola scritta e non del calibro di Andrea Camilleri, Cristina Comencini e Filippo Nigro.

Il tema scelto per quest’edizione è “Memorie/Memories”, un richiamo all’importanza del ricordo che, fissato sulle bianche pagine, mantiene la sua forza nel tempo.

Perchè la letteratura è capace di andare oltre i confini dei giorni e delle ore, di sondare le parti profonde dell’io dei lettori e trasportali in dimensioni diverse dal qui e ora della routine quotidiana.

Per questo è libertà. E rende liberi i suoi amanti appassionati.

Scrittori italiani e stranieri racconteranno l’importanza della memoria accompagnati dalla musica, tra cui i cinque finalisti del Premio Strega Europeo: il romeno Mircea Cartarescu, la scozzese Kerry Hudson, lo spagnolo Ricardo Menéndez Salmòn, il tedesco Ralf Rothmann e la francese Annie Ernaux. Tutti attesi per la serata “Memorabilia” del 5 luglio, durante la quale Il Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, Beatrice Covassi, consegnerà il Premio al vincitore.

Attesissimi per la serata inaugurale di domani Claudio Magris e Hakan Günday, introdotti dall’attrice Laura Morante sulle note di Rita Marcotulli.

Storie inedite e composte per l’occasione dagli autori, dedicate al tema dell’evento cui si ispira la mostra permanente durante tutto il periodo del festival, dedicata a Enzo Siciliano e ospitata dalla Casa delle Letterature, a ricordo della vita, degli affetti e delle opere di questa grande personalità impresse nella cultura della capitale.

Il festival “Letterature” è stato ideato da Maria Ida Gaeta per la regia di Fabrizio Arcuri, con il contributo della Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica di Roma.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. 

Fonti: www.festivaldelleletterature.it; www.casadelleletterature.it

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti