Mantova inaugura la Festa della Musica

Print Friendly, PDF & Email
musica, Kandinsky

Mantova inaugura la Festa della Musica.

In anteprima europea 1000 giovani suoneranno oggi , 18 giugno, sugli 11 palchi diffusi nel centro storico della Capitale della Cultura 2016.

L’iniziativa apre in anteprima la Festa della Musica  che inizierà in tutta Europa il 21 giugno, in coincidenza con il solstizio d’estate.

Tra  giovani promesse e big nazionali, la manifestazione alternerà esibizioni live e incontri dove i big racconteranno le loro esperienze.

A condurre Luca Barbarossa,

tra i testimonial il paroliere Mogol, famoso il suo sodalizio con Lucio Battisti, i giornalisti Ernesto Assante e Gino Castaldo.

Lunga la lista dei nomi famosi che si alterneranno sui palchi presentando i nuovi  talenti. Per citarne solo alcuni:  Ivan Cattaneo, Ivana Gatti, Piotta, Omar Predini, Tosca Beppe Carletti dei Nomadi, Mirco Mariani di EtraLiscio, Tricarico, Kutso.

La Festa della Musica rappresenta una grande occasione per dimostrare che l’Italia, insieme all’Europa, ha voglia di reagire e di mostrare la propria bellezza, anche attraverso la musica. Dario Franceschini

L’evento di Mantova segna l’inizio di un appuntamento che diventerà annuale:

dal 2016 l’anteprima della Festa si terrà nella città eletta Capitale Italiana della Cultura.

Dal 21 giugno la Festa della Musica vedrà coinvolte 227 città italiane, 7.753 artisti e 50 luoghi del MiBACT.

 

Iniziativa è promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla SIAE e dall’Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica.

Info e calendario eventi: www.festadellamusica.beniculturali.it

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti