Messico, per gli amanti della natura e dell’avventura

Print Friendly, PDF & Email

Siete alla ricerca del binomio perfetto natura-avventura per quest’estate?

Il Messico è la meta che fa per voi!

Destinazione unica, piena di energia, di colori e sapori.

La bio-diversità è uno dei molti punti di forza che caratterizzano questo paese. In un’unica meta si possono trovare montagne innevate, foreste tropicali, mari ricchi di moltissime specie marine e deserti pieni di cactus.

Per chi vuole una vacanza all’insegna dell’avventura ecco le 5 esperienze da non perdersi!

 

OSSERVARE I FENICOTTERI DI CELESTUN

 

image003


Celestún è un villaggio costiero molto pittoresco e perfetto per chi vuole allontanarsi dalla confusione delle zone turistiche più affollate. In lingua maya Celestún vuol dire “pietra dipinta” questo perché la riserva del villaggio è “tinta di rosa” per i fenicotteri padroni di casa.

Tra marzo e aprile questo animale migra nel Golfo del Messico per l’accoppiamento colorando tutta la zona e dando vita a uno spettacolo naturale.


MIGRAZIONE DELLE FARFALLE MONARCA

 

image005


La farfalla monarca è una farfalla nativa americana.

Tra ottobre e marzo la monarca migra nella riserva della biosfera dello stato di Michoacán. Circa 300 milioni di esemplari si spostano tutte insieme in questo periodo creando un gioco di colori mozzafiato.


LE BALENE GRIGIE

 

 image007


Tra novembre e marzo
le incredibili balene grigie si spostano nelle acque ricche di cibo del mare di Bering per poi arrivare nelle lagune della bassa California.

In questo periodo è quindi possibile avvistare questi meravigliosi giganti marini. Le zone principali in cui dedicarsi al whale watching si trovano all’interno di Parque Ecològico Vizcaìno (dichiarato zona protetta nel 1988) e sono: lguna Ojo de Liebre, Guerrero Negro, San Ignacio e Baia di Magdalena.

 

CAMMINARE TRA LE LUCCIOLE

 

image009


Lo spettacolo che creano le lucciole è uno di quelli da non perdersi e da inserire nelle cose da fare in Messico.  

Nei mesi di giugno, luglio e agosto questi piccoli animali luminosi si ritrovano nello stato di Tlaxcala. Appena cala la notte le femmine si ‘accendono’ per richiamare il maschio per l’accoppiamento.

Camminare lungo i sentieri di un bosco illuminato è un’esperienza da fare.


NUOTARE CON GLI SQUALI BALENA

 

image011


Vicino a Cancùn ogni anno circa 250 squali balena si ritrovano nel periodo da giugno a settembre
Il mare tra Isla Mujeres e Isla Contoy è cristallino e offre le migliori condizioni per l’accoppiamento.

Immergetevi e nuotate accanto ai pesci più grandi del mondo, lunghi dai 12 ai 14 metri.

Sarà un’esperienza di snorkeling davvero emozionante!

 

Non ci resta che augurarvi buon Messico!

 

Fonte:

www.visitmexico.com/it/

 

Potrebbe interessarti anche:

grand bahama island Adrenalina, a Grand Bahama Island si nuota con gli squali
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti