Yelp svela i trend mattutini in Italia e in Europa tra spuntini e sexy shops

Print Friendly, PDF & Email

Da un’indagine di Yelp sono stati rilevati i termini più ricercati dagli utenti in Europa, nel lasso di tempo che va dalle 7 di mattina alle 14, e sono stati messi a confronto i trend tra gli Yelper italiani di Roma Milano e Firenze, ed Europei, tedeschi, inglesi, francesi, spagnoli e irlandesi.

I dati raccolti mostrano che nonostante gusti e trend differiscano tra le varie Nazioni, vi è un interesse sempre maggiore per le consegne a domicilio, termine più ricercato indistintamente in tutta Europa.

In Spagna e in Irlanda l’abbigliamento di seconda mano è richiestissimo durante tutta la settimana (weekend compreso) già dalle 8 del mattino, e sempre in Irlanda a partire dallo stesso orario gli utenti si dedicano, dal lunedì al venerdì, alla ricerca di officine meccaniche, mentre nel weekend, per far fronte al maltempo tipico del Paese, cercano passatempi e cose da fare durante una giornata piovosa.

I tedeschi sembrano tenerci molto alla propria immagine, risultano infatti avere il primato rispetto agli altri Paesi nella ricerca di parrucchieri, mentre in pausa pranzo le loro ricerche vertono intorno alla scelta di un buon dentista.

Per quanto riguarda il Regno Unito gli utenti inglesi dedicano il loro fine settimana alla scelta del campeggio ideale, mentre in Francia ci si dedica alla musica e alla ricerca di festival e locali sia durante la settimana che nel weekend.

C’è però una ricerca in particolar modo che accomuna Regno Unito e Francia, ed è quella “hot”, se infatti i primi durante la settimana sono alla costante ricerca di massaggi erotici, i francesi non sono da meno cercando sia massaggi bollenti, che sexy shops.

Le ricerche in Italia sono invece per lo più legate al cibo. Che si parli di consegne a domicilio, ristoranti (entrambi cliccatissime già dalle 7 del mattino) o supermercati, il mangiare bene resta un pensiero costante nella mente degli italiani.

Si cercano sia cibi nostrani che internazionali, il cui primato va alla cucina giapponese col sushi, digitato nel weekend già dalle 10 di mattina, mentre dalle 11 durante il resto della settimana.

Tra uno spuntino e l’altro gli italiani si dedicano alla ricerca di nuove attività da non perdere e nuove attività interessanti, già dalle 7 dal lunedì al venerdì, mentre il fine settimana dalle 8 in poi.

Dopo essersi confermati amanti della tavola non si potevano certo disattendere le aspettative di un amore calcistico spassionato da parte del Bel Paese, che infatti si dedica alla ricerca dei luoghi migliori per vedere le partite già a partire dalle 9 del mattino di sabato e domenica.

Approfondendo le ricerche effettuate, troviamo interessanti differenze anche tra gli abitanti dello stesso Paese, come in Italia.

  • A Milano ad esempio, durante la settimana le persone necessitano assistenza nella riparazione del cellulare, a mezzogiorno iniziano ad avvertire un certo langurino e cercano per la maggiore prodotti senza glutine e yogurterie. Si godono poi un po’ di relax scovando fumetterie in rete, ma pensano anche al dovere, e si dedicano alla ricerca di un bravo commercialista, mentre verso le 14 iniziano a pensare ad uno studio dove potersi far fare un nuovo tatuaggio.
    Nel weekend invece sono più propensi a rilassarsi, e già dalle prime ore del mattino digitano centri estetici e solarium, mentre dalle 9 alle 12, il pensiero costante dei milanesi sono le lavanderie a gettoni.

 

  • A Roma invece, dal lunedì al venerdì, intorno a mezzogiorno si pensa alla lettura, si cercano libri usati ma anche negozi di costumi, mentre verso l’una ci si concentra più sui negozi di cappelli e sui massaggi. A fine pasto il pensiero va al dolce, e verso le 14 ci si mette alla ricerca di pasticcerie e gelaterie per una merenda coi fiocchi.
    Durante il weekend a Roma il primo pensiero della giornata va al cibo, e già dalle 7 di mattina ci si dedica alla ricerca di economici buffet all you can eat e fast food.
    N
    el corso della mattinata le esigenze dei romani cambiano natura, e la ricerca che va per la maggiore è quella dei sex toys. Verso mezzogiorno si ritorna a pensare al cibo, con pizzerie a taglio, mentre verso le 14 il pensiero va alla musica e si ricercano vinili.
    Si tende anche a digitare vita notturna, per trovare idee su come trascorrere la serata.

 

  • A Firenze si tiene molto alla cura del proprio corpo, e durante la settimana, già dalle 10 del mattino si cercano cosmetici e prodotti di bellezza, e, immaginandosi già in ferie, non mancano ricerche in merito a case e appartamenti per le vacanze.
    Se parliamo di alimentazione i toscani risultano essere i più salutisti con prodotti biologici, insalate, ristoranti vegetariani e light lunch, anche se durante il week-end non rinunciano a specialità tipiche come la fiorentina e la schiacciata, e a fine pasto pensano a dessert golosi come la cheesecake.

 

Le ricerche in Italia, curiosità ora per ora:

  • Ore 7.00 – 9.00 : Durante la settimana in Italia la colazione è utilizzata come chiave di ricerca solo partire dalle 9.00, a differenza degli altri Paesi europei dove è un must fin dal risveglio.

 

  • Ore 9.00 – 10.00: Dal lunedì al venerdì in questa fascia oraria ci si concentra prevalentemente sulla ricerca di parrucchieri, bar e, pensando alle future vacanze, spuntano le prime ricerche di hotel, durante il weekend invece questa è la fascia oraria dedicata al brunch.

 

  • Ore 10.00 – 11.00: Col pensiero sempre costante del cibo, durante la settimana si è più orientati verso una pizzeria, mentre sabato e domenica si preferisce un buon sushi.

 

  • Ore 11.00 – 12.00: Durante la settimana si va alla ricerca di benzinai e stazioni di servizio, e dopo il pieno ci si reca in una delle varie gelaterie proposte dalla rete. Nel weekend, nella stessa fascia oraria si ha voglia di concedersi un bel pranzetto in un ristorante di pesce.

 

  • Ore 12.00 – 13.00: Dal lunedì al venerdì all’ora di pranzo i ristoranti di sushi all you can eat la fanno da padrona, mentre sabato e domenica, pieni di rimorsi per i peccati di gola commessi, si selezionano palestre dove potersi allenare.

 

  • Ore 14.00: A quest’ora l’happy hour vince su tutto, ma se in settimana ci si dedica al riposo, cercando un bel massaggio rilassante, il fine settimana lo si preferisce passarlo con gli amici a mangiare un’ottima pizza.


Le ricerche su Yelp sono diventate
talmente tanto uno stile di vita per gli americani, che ne hanno coniato addirittura un verbo, “to yelp”, ovvero cercare su Yelp, e nonostante la “yelp-mania” non sia poi così diffusa in Europa, nel corso degli anni sta spopolando sempre di più.

Una risorsa in rete sulla quale scoprire attraverso le recensioni dei suoi utenti, qualsiasi tipo di informazione riguardo tutte le attività accessibili al pubblico: dal ristorante al parrucchiere, dal parco in cui andare a correre all’idraulico, dal pub al dentista.

 

La piattaforma Yelp è stata fondata a San Francisco nel luglio 2004, ed è presente nelle principali città di: Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Irlanda, Francia, Germania, Austria, Paesi Bassi, Spagna, Italia, Svizzera, Belgio, Australia, Svezia, Danimarca, Norvegia, Finlandia, Singapore, Polonia, Turchia, Nuova Zelanda, Repubblica Ceca, Brasile, Portogallo, Messico, Giappone, Argentina, Cile, Hong Kong, Taiwan e Filippine.

 

Fonti:
www.yelp.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Viaggio di nozze a Las Vegas

“Quelli come me Las Vegas li ripulisce dai peccati, è come un autolavaggio della moralità, fa per noi quello che Lourdes fa per i gobbi ...
Vai alla barra degli strumenti