Estate, aumentano i flussi turistici diminuiscono i servizi di trasporto a Roma

Print Friendly, PDF & Email

Dal 27 giugno sulla rete Atac entra in vigore la prima fase dell’orario estivo con una netta diminuzione delle corse fino al 31 luglio, quando scatterà la seconda fase, che durante tutto il mese di agosto prevede un ulteriore calo nell’efficienza dei trasporti della Capitale.

Sulla quasi totalità della rete Atac si osserverà l’orario del sabato durante tutta la settimana, rimangono invece invariati gli orari della fascia notturna (24-6).

Dal 1 luglio anche Metro A e B/B1 effettueranno un numero di corse ridotto.

Il servizio della Metro C rimane invariato.

La riduzione del servizio, secondo quanto stabilito dai contratti, viene motivata in base ad un calo delle presenze in città, ma evidentemente non si è preso in considerazione l’aumento dei flussi turistici nella Capitale, che in estate raggiunge vette altissime.

I tanti turisti che affolleranno le strade di Roma nei mesi estivi dovranno perciò fare i conti con i disagi provocati dal servizio dei trasporti.

 

Fonti:
www.atac.roma.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti