Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco al Palazzo Reale di Milano

Print Friendly, PDF & Email

“Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco” è la mostra dedicata a un grande esponente del Barocco europeo e al suo legame con l’arte italiana, al Palazzo Reale di Milano fino al 26 febbraio 2017.

Leit motiv dell’esposizione – composta di 70 opere di cui 40 firmate dall’artista fiammingo – è lo stretto rapporto tra Rubens e l’Italia, e l’importante contributo di lui dato alla nascita e la diffusione del Barocco, soprattutto grazie ai suoi rapporti con le città di Roma, Genova, Venezia e Mantova.
L’architetto Corrado Anselmi, si è occupato l’allestimento in modo da evidenziare la grandezza e la ricchezza del corpus espositivo, mentre la curatrice Anna Lo Bianco ha scelto una serie di opere che creano un confronto tra dipinti di Rubens, sculture antiche, opere di alcuni grandi protagonisti del Cinquecento e di artisti barocchi.

La mostra mette in evidenza gli approfonditi studi del pittore sull’arte antica, la statuaria classica e la sua attenzione verso i grandi maestri del Rinascimento come Tintoretto e Correggio; ma soprattutto, questo progetto espositivo è finalizzato a rendere nota la straordinaria influenza esercitata dal Maestro sugli artisti italiani più giovani – come Pietro da Cortona, Bernini, Lanfranco, fino a Luca Giordano – che saranno tra i grandi protagonisti del Barocco italiano.

Le opere sono state riunite grazie a prestigiosi prestiti internazionali concessi da alcune delle più grandi collezioni del mondo, come quelle del Museo Nazionale del Prado, dell’Hermitage di San Pietroburgo, della Gemäldegalerie di Berlino e del Principe del Liechtenstein; e a prestiti di numerose collezioni italiane, tra cui la Galleria Nazionale d’Arte Antica di Roma, i Musei Capitolini, la Galleria Borghese, la Galleria degli Uffizi e la Galleria Palatina di Firenze, il Museo di Palazzo Ducale di Mantova,  la Galleria di Palazzo Spinola di Genova, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

L’evento espositivo è patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ed è promosso e prodotto dal Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e Civita Mostre.

Fonti: palazzorealemilano.it

“Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco”

dal 26 ottobre 2016 al 26 febbraio 2017

al Palazzo Reale di Milano

Orari

Lunedì / 14:30 – 19:30
Martedì / 09:30 – 19:30
Mercoledì / 09:30 – 19:30
Giovedì / 09:30 – 22:30
Venerdì / 09:30 – 19:30
Sabato / 09:30 – 22:30
Domenica / 09:30 – 19:30

(ultimo ingresso un’ora prima)

Biglietti

open 14 € / intero 12 € / ridotto 10 € gruppi, visitatori fino ai 26 anni e over 65 anni, insegnanti, disabili e titolari di convenzioni / ridotto 8 € titolari Card Lombardia / ridotto 6 € scolaresche, gruppi FAI e Touring Club / biglietto famiglia 10 € adulti + 6 € bambini (6 – 14 anni) / gratuito minori di 6 anni

Credits

a cura di: Anna Lo Bianco

allestimento: Corrado Anselmi

patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

promosso e prodotto dal Comune di Milano / Cultura, Palazzo Reale e Civita Mostre

 

Potrebbe interessarti anche:

Le icone dell'arte moderna “Icons of modern art. The Shchukin collection” alla Fondazione Louis Vuitton
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti