I 10 luoghi infestati più terrificanti sparsi per il mondo

Print Friendly, PDF & Email

Ogni uomo è in potere dei suoi fantasmi fino al rintoccare dell’ora in cui la sua umanità si desta

William Blake

Presenze inquietanti e invisibili, luoghi misteriosi e castelli infestati da fantasmi.

Se ancora non avete programmi per Halloween l’esperienza irripetibile di un ghost-tour in uno di questi luoghi spaventosi sparsi per il mondo è quello che fa al caso vostro.

Ecco a voi quelli che sono considerati i luoghi più infestati al mondo:

  • Glamis Castle Scozia

glamis-castle

Glamis Castle è considerata la fortezza più infestata al mondo e secondo la leggenda ha più fantasmi che corvi neri in una colonia.

Non lontano da Dundee il Castello ha conosciuto almeno 20 apparizioni di fantasmi tra cui:

una donna senza lingua urlante nel parco, un paggetto africano, una strega nella cappella, un uomo che giocava a dadi col demonio, un pazzo sul tetto che farfugliava e tanti altri.

  • Hinton Ampner Gran Bretagna

hinton

Questo luogo, situato nell’Hampshire, è uno dei più ricorrenti nelle storie di fantasmi inglesi ed è stato l’ispirazione per la novella di Henry James “Il giro di vite”.

L’aneddoto della morte della signora della casa ha cominciato a circolare e fu l’arcivescovo di Canterbury, che conosceva la vera storia, a raccontarla ad Henry James.

Si narra che nella casa elisabettiana una madre combatté fino all’ultimo per fermare lo spettro di un malvagio servitore e della sua amante che vagavano per raggiungere la stanza di suo figlio.

Questa storia è ora conosciuta a livello nazionale.

  • BorgvattnetSvezia

borgvattnets-prastgard-e1463131625736

In Scandinavia le storie di fantasmi sono sempre molto gettonate e in questa casa parrocchiale in legno situata a Jämtland generazioni di sacerdoti sono stati testimoni di oggetti mossi da fantasmi e apparizioni, tra cui si ricordano tre donne velate.

  • Foresta di AokigaharaGiappone

foresta-dei-suicidi-aokigahara

3.500 ettari di foresta ai piedi del monte Fuji sono diventati oggetto di interesse di molti studiosi di demoni e cacciatori di fantasmi.

La foresta di Aokkigahara è uno dei posti più famosi di tutto il Giappone dove vengono commessi suicidi.

Non è consigliato allontanarsi dai sentieri ufficiali per il rischio di non uscirne mai più.

  • Isola di Poveglia Italia

poveglia-island-2

Isola disabitata a sud di Venezia e non aperta al turismo, un tempo fu il luogo dove vennero mandati i malati di peste per essere bruciati e sepolti in fosse comuni.

Tante le testimonianze di voci, lamenti e apparizioni nel luogo, tra cui una giornalista che sostiene di essere stata posseduta mentre girava un servizio sull’isola.

  • L’Isola delle BamboleMessico

island-of-dolls-112

Situata a Xochimilco quest’isola è riempita da una varietà di bambole calanti.

La leggenda narra che un uomo si trasferì con la famiglia sull’isola dove incontrò lo spirito di una bambina annegata in mare.
L’uomo divenne ossessionato da questa visione e iniziò a riempire l’isola con delle bambole.

L’ultima volta che lo hanno visto aveva detto ai familiari che temeva che la ragazzina potesse annegarlo e il giorno dopo venne trovato faccia in giù nel fiume.

  • Excalibur Hotel Las Vegas

hotel-excalibur

Dal 2009 l’Excalibur é il settimo hotel più grande del mondo.

La storia oscura dell’Excalibur ruota intorno al 10° piano, dove si verificano fenomeni soprannaturali come:

improvvisi sbalzi di temperatura, voci che sussurrano nelle orecchie degli ospiti, telefonate nel cuore della notte, l’allarme che suona, strani rumori provenienti dal televisore quando è spento e oggetti che si muovono da soli.

Ma il fatto più inquietante è che chiunque abbia vinto il jackpot da milioni di dollari è morto nel giro di pochi mesi.

  • Pisco Resort Perù

sarah-ellen-roberts

Si narra che questo resort del Sud America sia infestato dagli spiriti a causa dell’esecuzione di Sara Ellen Roberts nel 1913.

La donna, una delle tre spose di Dracula, accusata di essere una strega, un vampiro e un’assassina non venne seppellita in Inghilterra e il marito cercò in tutto il mondo un posto dove far seppellire il corpo della sua amata.

Alla fine la tomba fu costruita proprio in questa città peruviana.

  • BhangarhIndia

bhangarh-012a-640x300

Città fantasma considerata dagli indiani un luogo maledetto.

Leggenda narra che Bhangarh sia stata maledetta da uno stregone tantrico che maledisse gli abitanti portandoli a morire di una morte innaturale.

Soggetto a numerosi apparizioni viene considerato il luogo più infestato dell’India e se infrangi la legge intrufolandoti fuori dall’orario di visita puoi essere arrestato.

  • Ospedale di ChangiSingapore

changi-back-1

Il vecchio ospedale di Changi a Singapore è uno degli edifici più terrificanti al mondo.

Inizialmente costruito dai britannici venne poi occupato dai militari giapponesi, durante la seconda guerra mondiale, che lo usarono come campo di concentramento dove la polizia infliggeva agghiaccianti torture ai prigionieri.

Da quel momento l’edificio è rimasto abbandonato e coloro che sono riusciti ad addentrarsi di notte hanno udito urla disperate e visto ombre spaventose nei reparti utilizzati come camere di tortura.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti