Il 3 e il 4 dicembre torna il “Mercato del Campo” a Siena, per rivivere il Medioevo

Print Friendly, PDF & Email

Torna sabato 3 e domenica 4 dicembre lo storico ”Mercato nel Campo’‘ a Siena.

L’appuntamento con i migliori prodotti dell’enogastronomia e dell’artigianato quest’anno è dedicato ai dolci senesi.

Oltre centocinquanta banchi, allestiti nel Campo di Siena, metteranno in mostra i migliori prodotti dell’enogastronomia e dell’artigianato per dare vita a un appuntamento unico, sulle tracce di quanto avveniva nel Medioevo.

Nei due giorni di Mercato sono in programma un ricco cartellone di:

  • degustazioni
  • attività per bambini
  • laboratori
  • cooking show
  • performance dal vivo


Il Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico, in Piazza del Campo ospiterà ”Vinarte”, il salotto del gusto con le degustazioni sotto la Torre del Mangia, dove sarà possibile assaggiare le eccellenze vinicole toscane del Consorzio Vino Chianti Classico. 

Protagonisti indiscussi del Mercato nel Campo saranno i prodotti tipici dell’agricoltura, dell’artigianato e della manifattura locale.

Sui banchi i visitatori potranno trovare dai salumi alla pasta fresca; dai formaggi all’olio; dal miele allo zafferano; dai dolci tipici, come i ricciarelli, i cavallucci e il panforte al cioccolato, fino alle mandorle, alle erbe aromatiche, alla frutta e alla verdura di stagione.

Per gli amanti dell’arte e dell’antiquariato, il Mercato propone, tra l’altro, oggetti esclusivi, come i libri e i disegni sull’arte e la storia locale, i manufatti di cartotecnica, oggettistica in vetro fusione, complementi in ferro battuto, bigiotteria in pietre dure e argento e ceramiche artistiche dipinte a mano.

Tra i banchi non mancheranno, in vista delle Feste, articoli da regalo, per il presepe e per i decori natalizi. 

Potrebbe interessarti anche:

canelli_tartufo_bianco

Il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba fino al 27 novembre al Cortile della Maddalena

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti