Il Vecchio West rivive a Fieracavalli

Print Friendly, PDF & Email

Dal 10 al 13 novembre, il mondo a stelle e strisce si dà appuntamento alla Fieracavalli di Verona per una quattro giorni di gare no stop.
Ci saranno competizioni di Team Penning, Barrel Racing, Gimkana Western, Working Cow Horse e Mountain Trail richiamano a Verona migliaia di cowboy.
Ci sarà uno spazio anche per i più piccoli con i Pony Western.

Oltre 750 esemplari delle razze più famose di cavalli americani come Appaloosa, Paint e Quarter Horse, 140 ore di gare e un montepremi totale che supera i 200mila euro.
Sono questi i numeri del Westernshow di Fieracavalli, organizzato insieme a Fitetrec-Ante (Federazione Italiana Turismo Equestre e Trec – Ante).
Il padiglione 12 è dedicato alla Coppa Italia e il Trofeo delle Regioni di Team Penning, la disciplina giocata sul filo dei secondi in cui tre binomi della stessa squadra devono separare tre vitelli da una mandria di trenta capi e condurli, nel minor tempo possibile, all’interno di un recinto.
Con oltre 40 ore di competizioni e cento binomi coinvolti è questo l’appuntamento numero uno del Westernshow.
In programma anche il Campionato Italiano di Working Cow Horse, che valuta il binomio migliore – tra i 40 partecipanti – per il lavoro con il bestiame e l’esecuzione di un pattern di Reining.
Per queste specialità sono anche previste le gare Futurity che, una volta all’anno, mettono a confronto i cavalli vincenti, risultando così il miglior palcoscenico per allevamenti e addestratori.

Grande debutto, poi, per il Mountain Trail targato Fitetrec-Ante in collaborazione con Imtca (International Mountain Trail Challenge Association Italia).
Trenta ore di gare per il Campionato Italiano e il Trofeo delle Regioni in cui 92 cavalieri mostrano la capacità del cavallo su un percorso formato da almeno sei ostacoli, da superare grazie al rapporto di totale collaborazione e fiducia tra uomo e cavallo.

Il padiglione 11, invece, ospita la Gimkana Western e il Barrel Racing, discipline che mettono in mostra l’abilità e la velocità del binomio all’interno di un percorso ad ostacoli o in uno slalom tra tre barili. Sono 186 i binomi che si sfidano nella Coppa Italia, Campionato Italiano e Trofeo delle Regioni di Gimkana Western, mentre il Campionato Europeo di Barrel Racing ne vede in gara 300 provenienti da Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Francia, Belgio e Italia.

Spazio dedicato alle specialità americane anche al padiglione 10 con i Pony Western.
Caroselli e gare in cui 48 binomi – con cavalieri che vanno dai 5 ai 40 anni – si sfidano in diverse discipline coinvolgendo il pubblico di Fieracavalli.
Da segnare in calendario è la finale del Campionato Italiano Pony Western, categoria speciale “All Around Fitetrec-Ante Fieracavalli”, in scena domenica dalle ore 15 al padiglione 2.

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti