Kayak su viaggiatori italiani e caffè: dove preferiscono berlo in Italia e nel mondo

Print Friendly, PDF & Email

Il motore di ricerca Kayak ha indagato sulle abitudini di consumo di caffè degli italiani nel loro Paese e all’estero.

La ricerca ha fatto emergere dati interessanti:

  • Metà degli italiani beve più di due caffè al giorno (49%), mentre il 30% si ferma rigorosamente ai due;
  • Chi viaggia in Italia beve più caffè rispetto a chi va all’estero: il 34% si concede due tazzine al giorno quando gira nel Bel Paese, mentre oltre i confini nazionali solo il 20% raggiunge la stessa quantità;
  • Lontano dall’Italia ben il 23% dei viaggiatori tricolore rinuncia al caffè;
  • In Italia Campania (59%), Sicilia e Lazio (entrambe al 14%) sono le regine del caffè. Nel resto del mondo Spagna, Francia e America Latina sono invece le destinazioni imperdibili per gli amanti dell’oro nero.

Gli elementi che spingono maggiormente i viaggiatori italiani a ridurre il consumo di caffè lontano da casa sono il gusto e la qualità:

il 55% sostiene, infatti, di faticare spesso a trovare il caffè di proprio gusto, mentre il 54% afferma più patriotticamente che soprattutto all’estero il caffè non è buono come nel Bel Paese.

In Italia invece è la Campania ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio delle regioni dove trovare il miglior caffè, il 59% degli italiani non ha dubbi, seguono la Sicilia e il Lazio entrabi al 14%.

 

Potrebbe interessarti anche:

voli

Come risparmiare sui voli. I suggerimenti di Kayak

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti