Quanto tempo ci vuole per visitare il museo più grande del mondo?

Print Friendly, PDF & Email

Quanto tempo ci vuole per visitare il museo più grande del mondo?

Un gruppo di ricercatori ha calcolato il flusso dei visitatori del Louvre attraverso l’uso segnali Bluetooth e WiFi provenienti dai telefoni cellulari, analizzando l’esplorazione delle gallerie, percorsi e il tempo trascorso di fronte a ogni singola opera.

I risultati di questa indagine condotta insieme al Louvre e in corso di pubblicazione su diverse riviste scientifiche rivelano che la maggior parte delle persone preferiscono vagabondare a lungo per il museo:

una visita su dieci dura più di cinque ore.

In genere i visitatori percorrono una strada ben precisa che si snoda attraverso grandi capolavori quali la Gioconda di Leonardo da Vinci e la Nike di Samotracia, soltanto una piccola percentuale attraversa gli spazi a velocità sostenuta, concludendo la visita in meno di un’ora. 

Le ultime indagini confermano inoltre che la capacità di attrazione di uno spazio aumenta con l’aumentare delle persone che provano ad entrarci, i visitatori del Louvre tendono infatti ad attraversare velocemente le aree poco affollate, fermandosi più a lungo in quelle ad alta densità di persone. 

Lo studio dei flussi di visitatori al Louvre fa parte di un più ampio progetto di ricerca che si basa sull’analisi dei segnali emessi dai nostri dispositivi elettronici per capire meglio lo spazio in cui viviamo, informazioni utili per interpretare il comportamento umano in modo nuovo.

 

Potrebbe interessarti:

gioconda

Il genio di Leonardo Da Vinci in mostra a Parigi

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti