Blitz antiborseggio dei Carabinieri al centro di Roma

Print Friendly, PDF & Email

Nel corso di un blitz antiborseggio, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato 5 borseggiatori.
Prima di entrare in azione, i militari si sono confrontati in un piccolo briefing per concordare il modus operandi.

Una decina di Carabinieri in borghese, divisi in pattuglie, si sono quindi diretti nelle aree concordate. Il blitz ha prodotto l’arresto di 5 borseggiatori, bloccati in tre azioni distinte.

  • Alla fermata della metro Repubblica – linea A – i Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto hanno arrestato due cittadini romeni, di 53 e 54 anni, entrambi noti alle forze dell’ordine e senza fissa dimora. I due avevano appena rubato il portafogli a una turista. La coppia di ladri è stata portata in caserma e la refurtiva sequestrata in attesa di essere riconsegnata alla vittima.
  • In via Marsala i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini hanno arrestato un cittadino marocchino, di 43 anni, con diversi precedenti specifici e senza fissa dimora, sorpreso mentre fuggiva con una valigia sottratta poco prima ad un cittadino. I militari appostati nei pressi dei taxi, lo hanno colto nel fatto e arrestato.
  • All’altezza della fermata degli autobus Atac – linea 64 – sono stati arrestati due cittadini algerini, entrambi 44enni, anche loro pregiudicati e senza fissa dimora. I due, approfittando della calca di persone intente a salire sul mezzo sono riusciti a sottrarre il portafogli a un cittadino, ma sono stati visti dai militari e fermati.

    Fonti: carabinieri.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti