Castelporziano: un bando per scegliere il nuovo direttore

Print Friendly, PDF & Email

Castelporziano, la splendida tenuta presidenziale che racchiude parte dell’antico territorio Laurentino – recentemente aperta al pubblico – avrà un nuovo manager e, per la prima volta, il detentore del prestigioso incarico sarà scelto tramite bando.

Tra gli incarichi del nuovo direttore rientreranno:

  • la gestione economica dei prodotti della foresta, di quelli agrari, selvatici e dell’allevamento
  • conservazione delle risorse floristiche
  • controllo della fauna selvatica e del paesaggio
  • controllo delle condizioni ambientali, soprattutto rispetto a eventuali agenti inquinanti
  • tutela della biodiversità

L’incarico avrà una durata di tre anni, con possibilità di rinnovamento al termine.

La domanda si può presentare entro la mezzanotte del 19 gennaio, purchè si possiedano i seguenti requisiti:

  • laurea conseguita secondo il vecchio ordinamento o laurea magistrale (in ambiti legati alle competenze richieste)
  • formazione post-universitaria
  • esperienza lavorativa – almeno – decennale, nella direzione in ambito dei settori attinenti all’attività richiesta
  • buona conoscenza dell’inglese
  • una certa “idoneità” fisica, requisito necessario per lo svolgimento di certe mansioni.

La figura di un manager scelto tramite concorso, è stata una scelta in linea con il progetto di valorizzazione e nuova apertura della tenuta di Castelporziano.

Potrebbe interessarti anche:

Apre al pubblico la Tenuta di Castelporziano
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti