LAS VEGAS DÁ IL BENVENUTO ALL’ANNO DEL GALLO!

Print Friendly, PDF & Email

Las Vegas racchiude da sempre un colorato e stimolante intreccio di anime multiculturali, ben rappresentate dalle numerose opzioni culinarie presenti in città, dai resort internazionali a tema che caratterizzano l’iconico skyline urbano e dalle diverse etnie dei residenti.

Questa stagione invernale è particolarmente ricca di iniziative e novità che danno enfasi alla diversità culturale della città con uno specifico accento sulla cultura asiatica, soprattutto in occasione delle celebrazioni per il Capodanno cinese, che si festeggia il prossimo 28 gennaio.

Coloratissime parate, danze e spettacoli dal vivo animeranno la città dal 27 al 30 del mese, in diverse aree della Capitale Mondiale dell’Intrattenimento.

Durante i festeggiamenti, l’iconico dragone cinese, simbolo di fortuna e prosperità, attraverserà la Strip e le strade di Downtown, mentre coreografiche danze e performance musicali di artisti asiatici riempiranno i teatri dei principali resort sulla Strip e i più rinomati fashion mall della città.

Molto suggestivi anche i ricchi decori a tema: quasi tutti i resort ospiteranno costruzioni e addobbi dedicati alla tradizione e alla simbologia asiatica, mentre la ruota panoramica The LINQ High Roller si illuminerà di oro e rosso per l’occasione. I Conservatory & Botanical Gardens del Bellagio si arricchiranno, poi, delle immancabili lanterne cinesi, di colorati ornamenti e di affascinanti architetture naturali con richiami alla figura del gallo.

Non mancheranno, poi, menu ed offerte culinarie proposte appositamente per l’evento: i sapori e gli ingredienti dell’Estremo Oriente renderanno ancora più esclusivi questi giorni di festa presso alcuni dei più prestigiosi ristoranti locali, tra cui Wing Lei al Wynn Las Vegas, China Poblano al The Cosmopolitan, Las Vegas Chinatown Plaza e tanti altri ancora.

A dare un’eco ancora più rilevante alle iniziative a tema, due recenti novità per il mondo asiatico.

Prima tra tutte, il lancio, lo scorso 2 dicembre, del primo volo diretto da Pechino a Las Vegas operato dalla compagnia Hainan Airlines.

L’impronta asiatica ha avuto poi una nuova e rinnovata importanza con la recente apertura del primo resort a tema, Lucky Dragon Hotel & Casino, sul lato nord della Strip. L’hotel, 9 piani e 203 stanze, è di completa ispirazione asiatica, dagli arredi ai ristoranti, fino al grazioso Tea Garden in cui l’unico sommelier di tè di Las Vegas presenta una ricca selezione per tutti gli amanti di questa bevanda simbolo della tradizione dell’Estremo Oriente. Dal 28 gennaio al 5 febbraio il ristorante Pearl Ocean, all’interno del resort, offrirà agli ospiti una vasta scelta di prelibatezze a menu fisso. 

 

Fonti: Ufficio Stampa Las Vegas Convention and Visitors Authority

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti