Londra: Franceschini incontra il Ministro della Cultura Britannico Karen Bradley

Print Friendly, PDF & Email

 

Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, ha incontrato a Londra il Ministro della Cultura britannico Karen Bradley. Nel corso dell’incontro, il Ministro inglese ha espresso solidarietà e vicinanza all’Italia per il recente terremoto e mostrato grande apprezzamento per il lavoro svolto in ambito internazionale per la creazione della task force #UniteforHeritage.

Il Ministro Franceschini ha rinnovato l‘invito al Ministro Bradley a partecipare ai lavori del G7 della Cultura che si terrà a Firenze il 30 e il 31 marzo e che “sarà l’occasione – ha detto Franceschini – per condividere azioni concrete contro la devastazione del patrimonio culturale, spesso collegata al traffico illecito di beni culturali, che finanzia il terrorismo”.

Nel corso dell’incontro, Franceschini ha ribadito la volontà dell’Italia di mantenere vivi e rafforzare i legami culturali con la Gran Bretagna anche a seguito della Brexit e per questo ha garantito il sostegno del Ministero al progetto del Ministro Bradley di creare un nucleo specialistico delle forze armate britanniche con compiti di tutela dei beni culturali. Su questo aspetto il Ministro Franceschini ha offerto piena disponibilità ad avviare fin da subito forme di collaborazione con i Carabinieri del Comando Tutela del Patrimonio. Franceschini ha infine chiesto al Ministro Bradley di attivarsi affinché la Brexit non costituisca un ostacolo alle forme di scambio culturale per giovani che in questi anni, anche grazie al programma Erasmus, sono state molto intense e positive.

Dal comunicato stampa di beniculturali.it

Potrebbe interessarti anche:

Franceschini incontra a Londra i direttori di Tate, National Gallery, British e Victoria and Albert Museum
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti