MiBACT: 5,6 milioni di euro al Sud

Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa l’istruttoria delle proposte in risposta al bando del MiBACT per sostenere i costi delle progettazioni nell’ambito di progetti integrati di scala territoriale e locale orientati alla valorizzazione culturale.

19  i progetti di valorizzazione culturale che verranno finanziati dal Piano di Azione e Coesione del Ministero 2007-2013. con risorse europee, pari a 5,6 milioni di euro.

I progetti selezionati sono:

  1. Salento “Arco Ionico” a Nardò (LE);
  2. il recupero e la riorganizzazione del sistema di mobilità, accessibilità e fruizione dei siti del parco archeologico dei Campi Flegrei a Pozzuoli (NA);
  3. INTEGRA – il Cluster Cultura della città di Palermo;
  4. “I gioielli della corona” a Bari;
  5. “Illuminiamo la Puglia Imperiale – viaggio nelle terre di Federico II tra storia miti e leggende a Corato (BA);
  6. il Piano di valorizzazione turistica e culturale del Tirreno centrale e della dorsale appenninica della Sicilia a Capo d’Orlando (ME);
  7. HUBCULTURA – tra Ionio e Tirreno, Serra e Aspromonte a Palizzi (RC);
  8. il Sistema culturale integrato del Sud del Salento a Casarano (LE);
  9. Leggere nella città da leggere a Catania;
  10. Terra delle Gravine tra sharing economy e turismo esperienziale a Massafra (TA);
  11. Una nuova prospettiva per il territorio di Salerno e della Costa di Amalfi a Salerno;
  12. Via delle Meraviglie – Identità e reti di integrazione della Basilicata Interna a Potenza;
  13. il Polo strategico turistico “La Terra dei Giganti” a Acireale (CT);
  14. il Progetto territoriale integrato per la riqualificazione dell’Area Vergini-Sanità di Napoli;
  15. Transumanze culturali tra due parchi a Castrovilalri (CS);
  16. Route 96, la Murgia dell’Uomo. Dall’uomo di Altamura all’uomo rupestre fino al cittadino globale a Altamura (BA);
  17. IO SONO GARGANO a Manfredonia (FG);
  18. Il Paesaggio sublime: tra Angeli e Dei a Vico Equense (NA);
  19. il Parco culturale della Sibaritide a Cassano allo Jonio (CS).

Si prevede la pubblicazione di un nuovo avviso entro il primo semestre 2017 a valere sulle risorse del PAC 2014-2020 al quale potranno accedere anche i soggetti le cui proposte non sono state selezionate.

Gli esiti completi della procedura di selezione sono disponibili sul sito del Ministero www.beniculturali.it

Fonte: nota stampa MIBACT

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti