Idee regalo per San Valentino

Print Friendly, PDF & Email

Voi date ben poco quando date dei vostri beni. E’ quando date voi stessi che date davvero

Khalil Gibran

Torna San Valentino, la festa degli innamorati per chi è in coppia, la “festa di ogni cretino” per chi non lo è.

Ma anche il single più incallito ammetterà che la ricorrenza più romantica dell’anno, un po’ di allegria la mette: le vetrine si colorano di rosso, i fiori per le strade sembrano moltiplicarsi in una sorta di assaggio della primavera che si avvicina.

E si torna con il pensiero all’infanzia, a quando San Valentino si aspettava con l’innocenza dei bambini: le “valentine”– quei biglietti che sperava sempre di ricevere Charlie Brown dei Peanuts – i fiori, i disegni, i semplici regalini fatti in casa.

Nel mondo degli adulti – nonostante i pensierini fatti con il cuore siano sempre apprezzatissimi – la questione si fa più complessa: soprattutto per le ragazze, ricevere un regalo per San Valentino una pretesa più che che una sorpresa!

Se qualche fidanzato – probabilmente un amante del rischio – non ha ancora provveduto a scegliere un cadeau per la sua bella, meglio che continui a leggere, perché potrebbe trovare qualche idea che fa al caso suo.

  • Il weekend fuori porta: un classico che non muore mai.


Data la stagione, di solito si prediligono mete urbane, e l’Europa offre – a prezzi vantaggiosi – un ampio ventaglio di città tra le più romantiche al mondo: da Parigi ad Amsterdam, da Vienna a Praga.

  • Il weekend sugli sci: un altro must per la festa degli innamorati. Febbraio è il mese perfetto per sciare, la neve è ancora bella ma le temperature più miti rispetto al periodo di Capodanno.


E il sole inizia a farsi sentire!

  • Il weekend – benessere: campagna sì, ma nel lusso. La combinazione di agriturismo e spa si conferma come una delle più felici, soprattutto per il turismo “di coppia”.


Tra una passeggiata nel verde e una degustazione di vino, non c’è niente di meglio per spezzare la routine in attesa della primavera.

  • Una serata speciale: non è una questione di quanto tempo di passa insieme, ma di come lo si sfrutta.


Non bisogna necessariamente partire per il weekend per trascorrere un San Valentino indimenticabile.
Basta una cena a lume di candela, che sia al ristorante o a casa: è un gesto bellissimo cercare di compiacere la propria metà cucinando con le vostre mani il suo piatto preferito.

  • Fotografie: un regalo non troppo costoso, ma sempre d’effetto.


Un collage da incorniciare, una foto da regalare in versione “puzzle” – da ricostruire insieme, un album di ricordi condivisi.

  • Una pianta: tutte le donne amano ricevere fiori, ma si tratta purtroppo di un regalo di breve durata.


Perché non provare con una pianta? Una rosa, un giacinto, per chi ha un giardino – o un terrazzo grande – anche un alberello da frutto.
Oltre a un’ovvia funzione decorativa, le piante offrono a chi le riceve il piacere di prendersene cura giorno per giorno, di vederle crescere e fiorire: a pensarci, è una bellissima metafora dell’amore.

  • Dillo con la musica: i biglietti per i grandi concerti dell’estate stanno letteralmente volando via.
    Un regalo che si “vivrà” con un po’ di ritardo rispetto al giorno di san Valentino, ma vale la pena aspettare!

Che si tratti di questi tickets così ambiti, dei biglietti per un weekend, di una lettera d’amore, di un gioiello o di un invito a cena, usate come “messaggero” un cuore di cioccolato che si apra in due: ci sono moltissime pasticcerie o cioccolaterie che si prestano all’idea!

Potrebbe interessarti anche:

San Valentino: i ponti “da bacio” più romantici d’Europa

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti