Roma Weekend d’arte: il successo di Fori uniti e Musei civici

Print Friendly, PDF & Email
Un grande successo per il weekend d’arte della Capitale appena trascorso, con 26mila visitatori che tra sabato 4 e domenica 5 febbraio hanno potuto godere bellezze archeologiche e artistiche della città: dai musei civici alla grande area archeologica dei Fori tornata unita.  
Sabato scorso, dalle 20 alle 24, oltre 1.300 persone hanno visitato i Musei Capitolini con il biglietto simbolico di un euro – visitatori che si sommano agli oltre 4.500 registrati durante l’intera giornata in tutti i Musei civici.
Dal 4 febbraio i Musei Capitolini e i piccoli musei sono tornati ad animarsi con un nuovo ciclo di attività, che proseguirà fino a domenica 26 marzo e che coinvolge gli spazi del museo pubblico più antico del mondo con una grande festa popolare con danze, canti e musiche della tradizione del Carnevale, oltre alla possibilità unica di passeggiare nelle splendide sale del museo.
Le attività di animazione sono frutto della collaborazione con importanti istituzioni culturali cittadine, quali la Fondazione Musica per Roma, Teatro di Roma, Teatro dell’Opera, Casa del Jazz, Accademia di Santa Cecilia, Università Roma Tre, Sapienza Università degli Studi e con Agro Camera. 
Domenica 5 febbraio, invece, l’area archeologica dei Fori è stata visitata da 4.650 persone che hanno potuto godere di una meravigliosa novità: un unico percorso senza barriere architettoniche.
Un’occasione da non perdere che si ripeterà, grazie alla sinergia tra il Campidoglio, la Sovrintendenza Capitolina e la Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma, tutte le prime domeniche del mese per tutto il 2017. 
Infine, come ogni prima domenica del mese, è tornato l’ingresso gratuito nei Musei civici della città per tutti i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana, con attività per grandi e piccini con oltre 15.000 visitatori in totale.
Le iniziative sono promosse da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura.
 
 Dal comunicato stampa di comune.roma.it
 
 
 
 
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti