The Discovery of Mondrian, la mostra che ripercorre la vita del pittore Piet Mondrian

Print Friendly
The Discovery of Mondrian, Den Haag, 3 giugno 24 settembre 2017
The Discovery of Mondrian, Den Haag, 3 giugno 24 settembre 2017

Holland.com

Dal 3 giugno al 24 settembre il Gemeentemuseum di Den Haag presenta la mostra The Discovery of Mondrian dedicata al pittore olandese Piet Mondrian (1872 – 1944), uno dei più importanti artisti del ventesimo secolo.

La mostra è un viaggio nella vita dell’artista che ripercorre le sue tappe fondamentali: Amsterdam, Parigi, Londra e New York ovvero le città dove Mondrian ha dato libero sfogo al proprio genio. The Discovery of Mondrian fa parte del più ampio progetto “100 years of De Stijl” promosso dal Gemeentemuseum lungo tutto il 2017  in cui vengono dedicate tre mostre allo spirito rivoluzionario del movimento De Stijl. 

  • Durante il viaggio proposto dalla mostra, si va dal momento in cui si affacciò al disegno in tenera età durante la sua permanenza ad Amsterdam al drastico cambio di vita e di stile artistico con il suo trasferimento a Parigi. Poi gli anni della fuga a Londra in seguito alle minacce della guerra e delle condanne dei nazisti alle sue opere, ed il periodo newyorkese caratterizzato dalla scintillante vita notturna  e dalla realizzazione del suo capolavoro Victory Boogie Woogie.

L’intera collezione di Mondrian comprende 300 pezzi e ad essere esposti saranno anche lettere, fotografie ed effetti personali come la collezione di dischi ed una ricostruzione del suo studio parigino per conoscere più a fondo il pensiero moderno dell’artista

Quando Mondrian scomparve nel 1944, la stampa americana scrisse che avevamo perso uno dei più grandi artisti del ventesimo secolo, anche se il 1900 non aveva ancora raggiunto la metà della sua esistenza – spiega il direttore del museo Benno TempelCon questa mostra, il pubblico avrà l’opportunità di scoprire di nuovo il grande genio di Piet Mondrian

Credits

The Discovery of Mondrian

3 giugno – 24 settembre 2017

Gemeentemuseum, Den Haag

Info

www.gemeentemuseum.nl

Print Friendly

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti