Google celebra i 37 anni del parco nazionale di Komodo con un doodle speciale

Print Friendly, PDF & Email

Il parco nazionale di Komodo, in Indonesia, compie 37 anni e Google dedica un doodle. L’area è riconosciuta come una delle Nuove sette meraviglie del mondo naturale dal 2011. 

© Google

Il team di Google ha cambiato il classico logo per un’animazione personalizzata in occasione del 37esimo anniversario del parco. Così, per tutta la giornata del 6 marzo, all’interno dell’homepage del motore di ricerca è stato visibile un doodle speciale del varano di Komodo. 

Attraverso un simpatico quiz composto da una serie di domande che evidenziano le loro caratteristiche, Google cercava di scoprire cosa sapevano gli utenti sui draghi di Komodo. 

Nel 2010, dopo anni di ricerche, è stato trovato un nuovo esemplare del Varano o drago di Komodo. Questa lucertola gigante, trovata nelle foreste pluviali del nord delle Filippine, è considerata il più grande ed antico sauro vivente. È grande due metri ed ha un peso di circa 80 chili.

Questi enormi varani, che furono scoperti dagli scienziati nel 1912, si caratterizzano dalla loro voracità. Da una parte, perché si nutrono di cadaveri di animali morti. Dall’altra, perché la saliva del loro morso contiene una pericolosa varietà di batteri in grado di uccidere in meno di 24 ore.

Attualmente il Parco nazionale di Komodo, patrimonio dell’Unesco, ospita circa 5.700 varani. Di recente, queste creature sono state inserite nella lista rossa dell’Unione internazionale per la conservazione della natura poiché specie vulnerabile. In questo parco ci sono anche altri rari animali, ad esempio i pesci luna, gli squali balena o le mante giganti. 

Credits

www.ansa.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti