Aruba in luna di miele

Print Friendly

Quelle dell’isola di Aruba non sono le spiagge più belle dei Caraibi, ma del mondo intero.

I chilometri di sabbia – talmente bianca e fina che vi sembrerà di camminare sullo zucchero a velo – bagnata da acque cristalline che si perdono in mille sfumature di turchese, rendono l’isola il sogno di tutti gli honeymooners to be.

Tra ogni tipo di sport acquatico e da spiaggia – dal surf in tutte le sue declinazioni allo snorkeling, passando per il beach tennis – una gita per esplorare la lussureggiante vegetazione dell’entroterra, una partita di golf e una giornata in spa, Aruba è la location perfetta per ogni coppia, dai più sportivi ai più goderecci che puntano al dolce far nulla accarezzati dal sole.

L’isola è piccola, poco meno di 200 kmq, ma il sole è garantito 365 giorni all’anno e le temperature si aggirano sempre intorno ai 28°.

Qualche spiaggia tre le più incantevoli:

  • Andicuri beach: paradiso per gli amanti del bodyboard, è il luogo ideale per chi vuole sfuggire al turismo di massa.
    Se pianificate un’escursione ad Andicuri, vale la pena proseguire un po’ sulla strada che fiancheggia la costa per ammirare la Black Stone Beach – purtroppo non balneabile – che offre alla vista uno spettacolo meraviglioso per il suo ponte naturale di pietra calcarea.
  • Arashi Beach: si trova a nord di Malmok Beach, appena fuori da una bella zona residenziale.
    La spiaggia è costeggiata da un paesaggio piuttosto arido che ricorda molto quello lunare, e si sviluppa lungo la tortuosa strada che porta fino al maestoso Faro California.
    Tranquilla e comoda da raggiungere anche grazie a un ampio parcheggio, Arashi Beach è una delle spiagge preferite dai locali e la sua vivace vita sottomarina la rende il luogo perfetto per lo snorkeling.
  • Eagle beach: la classifica Traveler’s Choice awards l’ha nominata tra le più belle spiagge al mondo secondo i viaggiatori della community di Trip Advisor.
    Con la sua soffice sabbia bianca e l’azzurro Mar dei Caraibi, Eagle Beach è la più ampia spiaggia di Aruba nonché una delle spiagge dell’Isola più premiate – seconda tra le più belle spiagge dei Caraibi nel 2017.
  • Boca Grandi: questa è spiaggia degli sportivi.
    Situata sul lato orientale della punta meridionale di Aruba, offre una lunga distesa di sabbia bianca, venti costanti e onde che invitano a cavalcarle, e che la rendono un paradiso caraibico per kitesurfers professionisti e per spettatori entusiasti che potranno ammirare gli spettacolari salti e le acrobazie dei kite surfers locali.
    Le correnti qui sono abbastanza forti, pertanto è fortemente sconsigliata la balneazione.
    Per i beachcomber questa spiaggia sarà il massimo perché potranno trovare tutti i tipi di conchiglie, coralli e qualsiasi altro resto l’oceano porti a riva.
    Gli appassionati di sport acquatici sono anche molto attratti dalla spiaggia di Hadircurari, dove si svolgono varie manifestazioni sportive tutto l’anno.
  • Palm beach: decisamente la spiaggia più glamour.
    Lunga oltre 3 chilometri, è sede dei grandi hotel più alla moda, che offrono moli privati, beach bar, ristoranti e negozi e la possibilità di praticare tutti gli sport acquatici e attività fisica in generale. Le acque calme fanno di questa spiaggia un rifugio piacevole per i bagnanti e per chi ama lo snorkeling.
    Godersi lo spettacolare tramonto o gustare una cenetta a lume di candela a piedi nudi sulla spiaggia può essere il finale perfetto per una giornata a due, che sia stata di relax o di sport in mare.
  • Druif beach: una lunga e stretta striscia di sabbia color avorio dove sono ci sono caratteristici e piccoli Hotels, con camere a pochi passi dalle acque trasparenti dei Caraibi.
    Non molto lontana dal piccolo centro di Oranjeestad – la vivace capitale di Aruba, famosa per il suo coloratissimo Carnevale – Druif Beach è un luogo ideale per rilassarsi, prendere il sole e perché no, fare nuove amicizie.

Il clima, i panorami incantevoli – sul mare come sull’entroterra – la gente del posto cordiale e piacevole, la cucina esotica fanno di quest’isola un piccolo paradiso per due.

Info: it.aruba.com

Potrebbe interessarti anche:

Luna di miele tra gli indiani d’America

 

 

Print Friendly

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti