Firenze: prorogata la mostra su Giovanni dal Ponte

Print Friendly, PDF & Email

Visto il grande successo ottenuto, la Direzione della Galleria dell’Accademia di Firenze ha deciso di prorogare la mostra “Giovanni dal Ponte. Protagonista dell’Umanesimo tardogotico” fino al 17 aprile 2017.

La prima mostra a lui dedicata ha suscitato un notevole interesse, tanto da essere stata recensita favorevolmente dalle più importanti riviste del settore.

I visitatori avranno così un mese in più per conoscere la produzione di questo artista, protagonista di primo piano nel panorama artistico fiorentino del primo quarto del secolo XV.

Dal Ponte

Annunciazione fra i Santi Eustachio e Antonio Abate

Giovanni di Marco, detto dal Ponte (1385-1437), era infatti dotato di un linguaggio particolarmente estroso, nonché perennemente aggiornato sull’attività dei maggiori artisti operanti nel capoluogo toscano: da Lorenzo Ghiberti a Paolo Uccello, da Beato Angelico a Masolino. E in particolare Masaccio, la cui concezione pittorica caratterizzò tutte le sue opere successive.

Un’occasione davvero unica, per conoscere un originale interprete del primo Rinascimento fiorentino e per ammirare le opere straordinarie, prestate alla Galleria dell’Accademia da importanti istituzioni museali di ogni parte del mondo, tutte confermate per la proroga.

Info utili:

Galleria dell’Accademia di Firenze

via Ricasoli 58-60, 50122, Firenze

Telefono: 0552388609 / E-mail: ga-afi@beniculturali.it

Per un approfondimento sulla mostra, clicca qui:

 https://goo.gl/VGUJ9o
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti