Il cibo della borghesia olandese in mostra al Mauritshuis

Print Friendly, PDF & Email

Dal 9 marzo al Museo Mauritshuis de l’Aia ha aperto la mostra “Slow Food. Still Lifes of the Golden Age”.
L’iniziativa è il frutto di un sistema di prestiti e collaborazioni che ha coinvolto istituzioni importanti come il Museo Nacional del Prado di Madrid, la Washington’s National Gallery of Art, l’Oxford’s Ashmolean Museum, per citarne solamente alcune.

Una rassegna dedicata al cibo, in particolare a quello del secolo d’oro olandese, quando la Repubblica delle VII Province Unite era un crocevia di culture e di merci provenienti dalla Cina, dall’India, ma anche dai paesi del Mediterraneo.

Allestimento ©Mauritshuis

Le classi più abbienti della Golden Age amavano la natura morta alimentare. Fu allora che nacque quella che la critica d’arte avrebbe nominato “Foodtopia”: una produzione pittorica raffinatissima, che prendeva spunto dai ricchi banchetti delle classi più facoltose. 

Pane, burro, ostriche, mandorle, noci e formaggi di ogni genere accompagnavano i pasti dell’aristocrazia.

I borghesi dell’epoca richiedevano dipinti in cui il cibo potesse fare da protagonista, comunicando il benessere economico lontano dalla mordacchia della miseria delle classi indigenti.

Al Museo Mauritshuis saranno esposte le opere di artisti del calibro di Osias Beert, Floris van Schooten, Nicolaes Gillis, Pieter Claesz, Willem Heda e Clara Peeters. E’ proprio di quest’ultima il dipinto più importante della rassegna -un capolavoro che il museo ha ricevuto nel 2012- “Natura morta con formaggi, mandorle e ciambelline salate”. 

Stilleven met tazza (1636), Pieter Claesz © Mauritshuis

A corredare la rassegna anche un food festival per ricordare le prelibatezze raffigurate nelle nature morte. 

Info utili:

Titolo
Slow Food. Still Lifes of the Golden Age

Periodo
Dal 9 marzo al 25 giugno

Lun 13.00- 18.00
Mart, Merc, Ven, Sab, Dom 10.00-18.00 
Giov 10.00-20.00 

Biglietti
Adulti 14 euro
Gratuito per ragazzi di età inferiore ai 19 anni 

Credits: Museo Mauritshuis 

Potrebbe interessarti: 

 

Vermeer e i maestri della pittura di genere in mostra al Louvre
Tre cose da fare in Olanda: le attrazioni del momento
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti